LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - «Prg, disponibili al confronto»
LA SICILIA Giovedì 30 Settembre 2010 Speciali, pagina 56

Disponibili a lavorare al tavolo tecnico, collaboreremo con la commissione urbanistica per trattare tutti i temi

«La pianificazione territoriale è lo strumento essenziale per lo sviluppo di una città, nella certezza di norme e regole che non possono essere cambiate in corso d'opera». È la piattaforma propositiva dell'Ance (Associazione nazionale costruttori edili) di Siracusa.
L'intervento del presidente Cutrale. «Premesso che siamo per la salvaguardia dell'ambiente e la tutela del territorio - dice Domenico Cutrale, presidente di Ance Siracusa - anzi, la sensibilità diffusa dei costruttori che non sono "cementificatori" è testimoniata in questa città da alcuni interventi realizzati in collaborazione con la soprintendenza per valorizzare alcune zone della città che erano degradate o per rendere fruibili alcune opere sepolte (vedi Balza Acradina o rinvenimenti archeologici sul viale Cadorna), questa polemica stucchevole sulle presunte modifiche da apportare al Prg ci sembra vuota e senza senso, anzi porta solo al blocco totale degli investimenti privati».
«Quali elementi nuovi sono intervenuti - si chiede Cutrale - per tornare indietro rispetto a quanto pianificato nel Prg? Quale sviluppo alternativo si vuole dare a questa città? Quale modello? No a nuove costruzioni? Dagli studi effettuati si evince che vi è la necessità di oltre 3000 nuovi alloggi e non possiamo certamente riqualificare l'esistente perché questo da solo non basta. Nessuno vuole fare la "new town" ma, oggettivamente, vi è un fabbisogno di nuove case; senza voler sottacere che la realizzazione nei prossimi cinque anni di queste costruzioni daranno lavoro a circa 3.500 persone».
«Così come mancano in questa città aree per insediamenti produttivi di artigiani e piccoli imprenditori. In questi giorni il Comune ha presentato lo studio preliminare del Piano Strategico che comporterà investimenti pubblici e privati per la riqualificazione delle aree degradate della città. Confidiamo che tutto ciò avvenga in tempi abbastanza celeri: il rischio, come al solito, è la perdita dei finanziamenti comunitari che non riusciamo a spendere».
«A proposito di sviluppo turistico, nessuno vuole imitare Rimini - dice il presidente - ma la riqualificazione del "water front" che già Confindustria aveva lanciato nel 2000 e che l'Amministrazione ha recepito e sta attuando, ancora viene messa in discussione. I porti turistici, uno in fase di realizzazione e l'altro in fase di approvazione, devono essere realizzati. Occorre fare quello che è già previsto e le Amministrazioni competenti dovrebbero semmai agevolare gli investimenti anziché bloccarli».
«Siamo disponibili a lavorare insieme, nella logica di una vera concertazione ed in uno spirito costruttivo e non distruttivo. Abbiamo apprezzato l'apertura del Presidente del Consiglio comunale a proposito della audizione delle categorie produttive al tavolo tecnico sul Prg. E' nostro intento collaborare con gli uffici e i componenti della Commissione Urbanistica del Comune di Siracusa per approfondire alcuni temi nodali dell'attuale Prg».
«Di fronte alla grave crisi che investe il comparto dell'edilizia pubblica e privata anziché discutere bisognerebbe agire. Il numero degli addetti è in continua flessione. Dall'ottobre 2008 ad oggi sono andati perduti complessivamente nel settore edile 3000 posti di lavoro. Il monte salari, a settembre 2010, si è ridotto di circa 20 milioni di euro. Le aziende da 1.700 sono passate a 1.400».
Ance: una scelta di campo. Le imprese che operano nel campo dell'edilizia pubblica, privata, commerciale ed industriale possono trovare nella Sezione Costruttori un terminale a cui rivolgersi per accedere ad una serie di servizi ed iniziative offerte dal sistema associativo Ance, che si estende su tutto il territorio nazionale attraverso 101 associazioni territoriali provinciali e 20 organismi regionali.
La Sezione ha per scopo la promozione dello sviluppo e del progresso dell'industria edilizia e la tutela dei diritti e degli interessi professionali degli imprenditori associati. A tal fine, alla Sezione compete la rappresentanza specifica della categoria in stretta relazione con gli Organi di Confindustria Siracusa deputati a esercitare la rappresentanza generale di tutti gli associati; stipula contratti ed accordi collettivi di categoria in ambito provinciale, in applicazione del C.C.N.L. e in conformità alle direttive dell'Ance, ed interviene nella trattazione e definizione delle controversie collettive ed individuali di lavoro; promuove e coordina l'attività delle imprese edili associate in ordine a problemi sindacali, sociali, tecnici, economici, amministrativi, giuridici e tributari; sollecita e promuove la formazione di maestranze per l'edilizia anche con la promozione di enti e scuole professionali di categoria a norma del C.C.N.L. di settore, e attua ogni iniziativa diretta all'elevazione morale e culturale e al benessere delle maestranze stesse.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news