LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - La resa di Maraniello
PAOLA NALDI
La Repubblica 10-10-10, pagina 1 sezione BOLOGNA







«ANCHE se il Mambo non chiuderà, niente sarà più come prima. Dovremo rivedere gli orari di apertura, non avremo più l'entrata gratuita, che è stata una boutade populista e demagogica. Nel 2011 la Finanziaria ci impone di spendere solo il 20 % di quel che abbiamo speso per le mostre nel 2010: questo per noi significa un mancato introito di 1,4 milioni». È uno sfogo amaro quello che Gianfranco Maraniello, direttore del Mambo, ha pronunciato nella Giornata del Contemporaneo. NEL ripercorre le tante cose realizzate e nell'annunciarne di nuove, il direttore del Mambo ha ribadito quanto la situazione del museo sia critica. «Non abbiamo alzato la voce per avere soldi - spiega nel corso della sua conferenza- ma per chiedere al Comune che decida come affrontare la crisi. Sono fiducioso, ma non vorremmo che nel 2011 la Ragioneria ci dicesse che abbiamo presentato spese "non sostenibili". Ci sono costi di gestione che non possono essere coperti da sponsor. Con il contributo stanziato dal Comune, oggi poco più di 400mila euro, non potremo arrivare alla prossima gara europea per l'affidamento dei servizi». Ma le critiche espresse da Maraniello, oltre l'ambito locale, toccano le non poche contraddizioni del «sistema» italiano: «I quotidiani stranieri ci coprono di elogi. Se vi sono giornali italiani che non si sono mai accorti di noi, c'è qualche cosa che non va: è difficile avere recensioni da un critico d'arte che ambisce a dirigere questo museo». Si può continuare a lavorare per il futuro? La risposta di Maraniello è sì, magari con modalità diverse da quelle consuete. Ed ha elencato le prossime mostre: Matthew Day Jackson dal 27 gennaio, Marcel Broodthaers e Plamen Dejanoff, gli stranieri invitati per il 2012, l'Arte Povera a settembre 2011, quindi Mimmo Jodice e Mario Ceroli che, nonostante le azioni legali contro il Comune, è rimasto entusiasta del Mambo.



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news