LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Costruire musei, costruire scuole
Jannis Kounellis
Corriere della Sera 11/10/2010

Bisogna decidere se questo Paese e, è solamente bello oppure se è anche un grande Paese: se è solamente bello divertiamoci a ricevere i turisti di tutto il mondo, cinesi compresi, ma se è anche grande, se ha il desiderio di costruire una dialettica per proporre, dopo appassionate discussioni, una sua immagine nuova che rifletta la sua identità e i problemi che pone il mondo — il tutto senza subire naturalmente gli ordini che vengono da poteri internazionali dominanti — allora deve affermare una sua centralità. Io che penso da pittore, so che non basta dipingere un tramonto struggente per arrivare a questo; bisogna incidere dentro la carne della pittura i problemi e i dolori, sussurrare all'orecchio della gente il canto antico che spinge a riconoscere nel nuovo estremo l'ultimo tratto di un millenario accumulo; e so anche che è puerile immaginare che si possa realizzare tutto questo nel silenzio di una stanza vuota. Ci vogliono partecipazione, l'interesse di una collettività, il doveroso impegno dello Stato. La costruzione dei musei e dei teatri, non solo a livello architettonico, ha lo stesso peso della costruzione della scuola. Non è un intrattenimento equivoco per un artista partecipare ad una mostra, avvertire le problematiche che essa porta, emozionarsi per la riuscita di un quadro ed essere felice se quell'immagine, come lingua e come stesura, appartiene al mondo di oggi. Non possiamo abbandonare il dramma ancorato nella tradizione della nostra storia pittorica. Ed è invece ciò che inevitabilmente accade nel momento in cui un museo come il Madre è minacciato di dover chiudere. Con la sua giovane vita e l'affermata attività che ha creato dibattito, con il suo programma di mostre di artisti, italiani e stranieri, il Madre ha dato a Napoli un posto di rinnovata centralità internazionale, invece di fare solamente «parte del paesaggio»; ed ha offerto alla nostra volontà di uomini di cultura la possibilità di segnare quel che è il «nostro» tempo. Ho saputo che Mimmo Paladino, solidale con il dramma che vive il museo napoletano e di fronte alla chiusura già avvenuta del teatro di Nino D'Angelo, ha ricoperto di un drappo nero i suoi cavalli esposti nel cortile del teatro San Carlo. Io lo capisco e mi sembra istintivamente giusto sposare il suo lutto. In quale palcoscenico tragico ci butta con superficialità questa politica che smembra la volontà di perseguire un sogno positivo! Proprio noi, però, possiamo e dobbiamo essere coscienti che il «Giudizio» di Michelangelo, sotto il quale vengono eletti i Papi nella Cappella Sistina, rappresenta la centralità del Cattolicesimo, ma anche la consapevolezza che tutti i quadri dei musei testimoniano della nostra identità. Un'identità lanciata verso il futuro in una realtà radicalmente cambiata, che ritroverà di volta in volta, ancora e sempre, la sua credibilità nel mondo rivoluzionario delle immagini sacre incarnate ed in movimento. Meglio dunque la morte romantica che accettare lo spoglio dei punti di riferimento della cultura contemporanea, o tornare mestamente ad esporre i nostri lavori negli appartamenti e negli studi come gli artisti russi all'epoca di Breznev. E' allora tempo che noi artisti italiani diciamo basta con il lutto!



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news