LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"La cultura a Torino è un fallimento. Mancano gli artisti"
Letizia Tortello
La Stampa 12/10/2010

Luca Beatrice: "Solo contenitori senza sostanza"

Luca Beatrice, presidente del Circolo dei Lettori picchia duro su come Torino gestisce l'arte: «Se la città vuole continuare ad avere un ruolo nella cultura, la prima cosa da fare è ammettere che gli ultimi dieci anni sono stati un fallimento. Prima delle Olimpiadi promettevamo di reinventarci come capitale dell'arte contemporanea. Bene. Era un trampolino di lancio. Poi però ci siamo dimenticati di decollare. Oggi la vetrina non basta più. Ci vogliono i contenuti, non i contenitori, idrovore di soldi pubblici, vuoti di idee che li tengono in piedi». A poco più di un mese dalla sua nomina, non le sembra di parlare un po' dal predellino? «Siamo in evidente crisi, i soldi non ci sono e la cultura non è una priorità. Lo diceva Oscar Wilde: "se dai a mani tese il superfluo, prima o poi ti chiederanno il necessario". Finalmente ci siamo scrollati di dosso la precedente amministrazione, capace di elargire fondi per creare un circuito museologico che non ha poi attecchito sul territorio. Ha senso che in città ci siano più musei che artisti? Finché si viveva in periodo di vacche grasse, investire per restaurare i contenitori, cioè gli edifici, era sostenibile. Ora che le risorse sono finite, i bei templi della cultura esprimono il senso del nostro vuoto artistico». Dovremmo prendere esempio da Berlino? L'arte contemporanea nelle fabbriche fatiscenti non rappresenta proprio il «modello Torino». Non siamo Berlino, ma mi chiedo: perché Barcellona dopo le Olimpiadi è stata capace di ridisegnarsi, diventando una città giovane e creativa, creando impresa dalla cultura? Quanti enti da noi hanno approfittato della precedente gestione "generosa", quanti direttori di musei paghiamo, interessati solo al prestigio personale?». Ci fa i nomi? «La Gam, ha senso tenerla in piedi per due mostre l'anno? E il Castello di Rivoli: da 9 mesi aspettiamo la nuova linea artistica dei ben due direttori». Alternative? «Ho sempre fatto della precarietà un fatto di estetica e creatività. Ho portato a casa una Biennale di Venezia con 695 mila euro, organizzerò qui a gennaio una grande esposizione di contemporanea con 60 mila euro. In passato, non uno scrittore, un artista o un musicista che abbia fatto scuola. Perciò m'intendo con il nuovo governo regionale: finanziano progetti, non persone».



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news