LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Ma per gli sponsor è giallo sulla cordata
La Repubblica 15-10-10, pagina 4 sezione ROMA


ÈANCORA giallo, a quindici giorni dall' apertura delle buste, sulla "cordata d' imprenditori" che secondo il sindaco Alemanno metterà faccia (e soldi, almeno 25 milioni) sul maxi restauro del Colosseo. La scadenza per il bando del Mibac, pubblicato il 4 agosto scorso, è fissata al 31 ottobre prossimo e dal ministero non si sbilanciano sul numero, e la natura, delle candidature. Poche, sostengono i maligni, pronti ad assicurare che l' iniziale attenzione si è trasformata in cautela, tanto che pure nomi autorevoli come Diego Della Valle sarebbero ancora sulla soglia: di recente, il sottosegretario Giro è tornato ad assicurare che saranno gli ultimi giorni quelli davvero decisivi per le candidature. Ma cosa prevede in dettaglio il bando trova-sponsor presentato più volte dal sindaco come uovo di Colombo per finanziare la conservazione del patrimonio artistico della città? Il restauroè diviso in8 interventi prioritari, dimensionati per importo, la cui programmazione preliminare è stata curata dalla Soprintendenza. I partecipanti s' impegnano a realizzare quella esecutiva, a finanziare gli interventi e formulare proposte per la pubblicità che richiedono in cambio. Proposte che- spiegano dal ministero - devono essere «più innovative e meno invasive possibile», caratteristica decisiva per l' aggiudicazione a parità di altri requisiti. Insomma, come promesso più volte, «niente pubblicità sui ponteggi» (ma sulle recinzioni sì). Il valore complessivo del bando è sui 25 milioni per quattro ambiti d' intervento. Il primo riguarda la pulitura delle facciate e la sostituzione della recinzione in tubi con una permanente in ferro battuto. Il secondo blocco è relativo al restauro dei sotterranei e degli ambulacri di primo e second' ordine. Poi ci sono gli impianti e il nuovo centro servizi da 1.500 metri quadri. Al punto 7 si chiarisce che allo sponsor sono garantiti «i diritti relativi all' uso di immagini, logo, spazi e informazioni nella disponibilità dell' amministrazione». In attesa di conoscere l' esito, Legambiente Lazio torna a chiedere la pedonalizzazione della zona: «La nuova veduta mozzafiato - spiega il presidente Lorenzo Parlati - riporta agli splendori dell' antica Roma. Ma ora bisogna lavorare per creare una grande area archeologica pedonalizzata da piazza Venezia, lungo via dei Fori e fino al Circo Massimo. Un sogno a portata di mano, che va realizzato prestissimo». È questa, per Parlati, «la partita più grande: al Colosseo, al Foro, al Circo Massimo bisogna togliere il ruolo di spartitraffico».




news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news