LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - Toscani invade il Forte. Da Tintoretto ai blob di Ghezzi, gli spazi raddoppieranno
CARLOTTA DE LEO
CORRIERE DEL VENETO – 20 ottobre 2010

Vittorio Sgarbi ha sempre dimostrato di non amare le convenzioni. Così, da curatore del Padiglione Italia della 54esima Biennale di Venezia 2011, rilegge a suo modo la definizione di arte contemporanea. «Non sono contemporanei i Bronzi di Riace? E il Cristo Morto di Mantegna non è attuale? Sono opere che parlano al presente - dice Sgarbi - Il mio Padiglione farà un'operazione investigativa sull'arte italiana dell'ultimo decennio, ma andrà anche alla ricerca di corrispondenze apparentemente lontane». Nel Padiglione ci saranno anche la proiezione dei Blob di Enrico Ghezzi e i disegni inediti di Enzo Cucchi. I nuovi spazi dell'Accademia ospiteranno i ritratti di Tintoretto, Tiziano e Lorenzo Lotto e le opere di due artisti del Novecento, Lucian Freud e Pier Luigi Pirandello. Nell'Arsenale, invece, Sgarbi cercherà di ricucire lo strappo tra arte contemporanea e intellettuali. «Voglio coinvolgere mille artisti talentuosi e creativi. Perciò non mi rivolgerò ai curatori. Chiederò a 150 pensatori (tra cui Bertolucci, Ozpetek, Tahar Ben Jelloun, Erica Jong, Giovanni Sartori, Paolo Mieli) di segnalare gli artisti che preferiscono. Così metteremo un po' di sale alla Biennale». Il Padiglione Italia raddoppia (da tre a seimila metri quadri) e coinvolgerà l'Accademia, la Ca' d'oro e Palazzo Grimani. «Apriremo anche gli spazi del Forte Marghera - aggiunge Sgarbi - con il progetto di Oliviero Toscani e Salvatore Settis: 20mila foto scattate con il cellulare per testimoniare la devastazione del paesaggio italiano». Sponsor Telecom. Una Biennale speciale che «nei 150 anni dall'Unità d'Italia vuole nel recuperare la centralità dell'arte», sottolinea il ministro Sandro Bondi. In contemporanea saranno realizzate mostre nei capoluoghi di regione (e altre città tra cui Verona). Unico neo? I costi. Ancora incerto il finanziamento del Mibac. «Bondi mi ha garantito un milione e mezzo», dice Sgarbi. Lolli Ghetti lo corregge: «Lo stanziamento non c'è ancora, dobbiamo ancora dare 500 mila euro alla Biennale architettura, costata 750 mila».



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news