LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nota della sezione di Lucca di Italia Nostra sulla nuova Soprintendenza

Riceviamo da

Italia Nostra - O.N.L.U.S. - Sezione di Lucca - c/o Istituto Storico della Resistenza Piazza Napoleone 32
Casella postale 317 - 55100 Lucca - Tel / Fax 0583. 48461 - E.mail italianostra.lucca@tin.it


Lucca, 01.10.2004
Alla Redazione de Il Tirreno
LIVORNO

OGGETTO: Soprintendenza a Lucca

La notizia dell arrivo di una Soprintendenza autonoma nel territorio lucchese ha provocato da tutte le parti una serie di eloqui e sproloqui, di assurdi campanilismi e di esagitati entusiasmi che ci spingono ad intervenire per riportare il discorso su un binario che riteniamo pi consono.
Arriva la Soprintendenza a Lucca? Allora un caloroso benvenuto alla Soprintendenza!!! Tutto qui !!!!!
Un sentito benvenuto con lauspicio che le persone che verranno messe a capo del nuovo organismo e quei funzionari che vigileranno sul territorio siano allaltezza del ruolo, per competenza, impegno, intraprendenza e indipendenza da quei condizionamenti che in modo pi o meno esplicito qualche organismo locale sembra avanzare. Gi nella Soprintendenza pisana abbiamo assistito e stiamo assistendo ad azioni estremamente diversificate, andando, a seconda dei settori e dei funzionari, da meritorie opere di eccelso livello a trascuratezze deprecabili.
E allora, nella speranza di cui sopra, assegniamo subito una sede idonea e autonoma al nuovo Organismo, perch con dignit e in libert possa svolgere il proprio lavoro.
Noi siamo convinti che non sar automatica lequazione
Soprintendenza locale = maggiore tutela del territorio , perch questa diretta dipendenza delle qualit sopra ricordate, del numero dei funzionari che verranno assegnati e dei fondi che il Ministero metter a disposizione. Chi intravede nellarrivo in loco del nuovo Organismo ministeriale la possibilit di dare il via a progetti faraonici di cosiddetta valorizzazione ne denuncia una visione strumentale, che forse con la volont di tutela del patrimonio storico artistico ha poco da spartire.
Il nostro auspicio che il nuovo Organismo sappia e voglia svolgere appieno il proprio ruolo tecnico e non risulti semplicemente ossequioso dei vari poteri amministrativi e politici di qualunque colore essi siano.
Precisiamo altres come il problema della tutela s istituzionalmente competenza del Ministero per i Beni Culturali e dei propri Uffici periferici, ma cosa che ci riguarda e impegna tutti e in particolare chi governa il territorio.
Pertanto invitiamo chi, un po pomposamente, preannuncia una nuova era nella tutela del nostro patrimonio storico per larrivo della nuova Soprintendenza ad adeguare in primis il proprio atteggiamento a questa finalit e ad abbandonare quelle azioni che, come la barbara distruzione della villa prerinascimentale in Viale Luporini e la privatizzazione del complesso ecclesiastico/difensivo di Montecatino, ben poco hanno da spartire con qualsiasi concetto di tutela.
Il Presidente
(arch. Roberto Mannocci)



news

16-03-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 marzo 2019

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

Archivio news