LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - «In campo per la conoscenza»L'analisi della soprintendente ai Beni culturali e ambientali Concetta Ciurcina
LA SICILIA Domenica 31 Ottobre 2010 Siracusa, pagina 47



«Le polemiche e le provocazioni fini a sé stesse sono frutto di disinformazione e meritano una risposta»


laura valvo
Reagisce e lo fa con una analisi dai toni pacati ma fermi la sovrintendente ai Beni culturali di Siracusa, Concetta Ciurcina, che del museo «Paolo Orsi» è stata apprezzata direttore per oltre 10 anni. Alla studiosa non è piaciuta l'espressione «cimitero delle opere d'arte» riferita al «suo museo» per il quale ha dedicato energia, passione e tanto studio.
Le polemiche e le provocazioni, fini a sé stesse, frutto di disinformazione meritano, secondo Concetta Ciurcina, una risposta.
«Essendo stata responsabile, dal luglio 1999 all'agosto scorso, di un Museo archeologico di rilevanza internazionale e di riconosciuta importanza per gli avanzati criteri museologici e museografici a cui è stato improntato, sin dagli anni '80, quando è stato inaugurato nella nuova sede dal professor Giuseppe Voza, sento di dover rispondere a quanto asserito dal professor Giansiracusa. Il Museo ha sempre svolto, intensificandola nell'ultimo decennio, a seguito anche di incremento dell'organico per alcune qualifiche tecnico-scientifiche, un'articolata attività didattica, di divulgazione della conoscenza dei beni culturali con risultati di straordinaria importanza anche sociale, nell'ottica dell'Educazione permanente, sempre favorita dall'assessorato Regionale dei Beni Culturali ed ora dell'Identità Siciliana, coinvolgendo il mondo scolastico a tutti i livelli, l'università, le scuole di specializzazione in Archeologia, gli studiosi nel settore ed il vasto pubblico».
Diciannove Mostre tematiche tenute nel Museo ne hanno dimostrato la vitalità scientifica, offrendo l'occasione di diversificare percorsi e proposte espositive con materiale conservato in deposito. Il Museo ha, inoltre, ricorda la Ciurcina, contribuito con prestiti di importanti reperti alla riuscita di svariate decine di Mostre in Italia ed all'estero a dimostrazione del suo prestigio e con ritorni significativi per l'Istituzione.
«Negli anni il percorso espositivo è stato arricchito di nuovi contesti e - sottolinea Concetta Ciurcina - nel 2006 è stato ampliato con l'inaugurazione dell'esposizione "Siracusa in età ellenistica romana" che propone molte opere di recente acquisizione, inedite. Ad aprile scorso è stata portata a termine la complessa e delicatissima operazione della nuova esposizione del prestigioso Medagliere. I riscontri positivi e direi spesso anche entusiastici del pubblico, come del mondo scientifico, manifestati nei giudizi scritti sul registro dei visitatori sono la migliore gratificazione per coloro che hanno l'opportunità di operare in un Museo. È questo il" luogo polveroso di custodia"? Ovvero è l'ideale palestra in cui generazioni di archeologi si sono formati ed ove ancora oggi molti giovani stagisti, universitari, dottorandi e specializzandi aspirano a svolgere le loro prime esperienze di ricerca e lavorative riconoscendo all'Istituto un ruolo imprescindibile nella conoscenza della vicenda archeologica dalla Sicilia centro-orientale. Certamente altri obiettivi attendono il"Paolo Orsi"che il nuovo direttore Beatrice Basile conseguirà brillantemente,come ha dimostrato sin dal suo insediamento. La provocazione del prof.Giansiracusa è conseguenza probabilmente di mancata informazione e non conoscenza del Museo che forse ha avuto una responsabilità quella di aver molto operato per la collettività e per la conoscenza, trascurando alquanto il rapporto e l'esposizione mediatica».


31/10/2010



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news