LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Lungadige Capuleti si riaprir con due corsie provvisorie
L'Arena Marted 09 Novembre 2010 CRONACA Pagina 14


CANTIERE DEL PARCHEGGIO. La costruzione dei 249 posti auto in tre piani interrati dovrebbe concludersi a fine 2011



Saranno realizzate nella carreggiata verso l'Adige, a ridosso del muro visconteo La decisione presa anche in vista dei lavori di ampliamento di ponte San Francesco

Asfalto provvisorio in lungadige Capuleti, lato Adige, per permettere di aprire due corsie alla circolazione automobilistica a met febbraio, rispettando cos l'ultimatum dato dal Comune. la soluzione-ponte studiata dall'assessore alla mobilit Enrico Corsi e dalla cooperativa Cangrande parcheggi, promotore del progetto per costruire un garage pertinenziale da 249 posti auto, in tre piani interrati, riservati quindi a residenti in abitazioni vicine.
LA PROPOSTA verr presentata domani in giunta. In pratica, nella parte di lungadige, su cui gi si scavato vicino al muro visconteo che comunque verr protetto, anche a opera conclusa verrebbe ricostruita, a spese della ditta, una parte di strada, asfaltata. Il che comunque consentir di procedere con i lavori per il parcheggio nella parte che d verso il centro. Ricordiamo che la circolazione sul lungadige stata chiusa interamente dal giugno scorso. Fino a quel periodo, e a partire dall'11 febbraio del 2008, era stata bloccata soltanto in parte, lasciando comunque che le auto potessero transitare.
Dopo numerosi stop ai lavori, necessari per le verifiche archeologiche in particolare relative al muro visconteo, il cantiere era rimasto fermo per diversi mesi. L'amministrazione comunale per ha premuto e preme tutt'ora per riaprire la circolazione, almeno due corsie, in vista dei lavori di ampliamento del ponte San Francesco, che partiranno a gennaio e creeranno inevitabili disagi alla circolazione da e verso Basso Acquar o la stazione.
IN FUTURO, quando partiranno ulteriori lavori per riorganizzare il traffico nella Breccia Cappuccini (all'interno dei lavori per la riconversione delle ex Cartiere di Basso Acquar), la circolazione in quella zona subir ulteriori peggioramenti. I lavori per il parcheggio dovrebbero concludersi entro fine 2011, dice Paolo Campion, presidente della cooperativa Cangrande, in municipio dopo l'incontro tecnico, e grazie a questa riasfaltatura il cantiere potr continuare senza interruzioni e la circolazione automobilistica potr essere riaperta. Il Comune ci aveva chiesto garanzie per i tempi di riapertura del traffico e noi abbiamo dato incarico a uno studio di trovare una soluzione. E l'abbiamo trovata.
Il Comune aveva in un primo momento chiesto di riaprire il lungadige a fine anno. In seguito a ulteriori verifiche delle soprintendenze, e allo stop al cantiere, aveva per posticipato il termine a met febbraio. Ma con questa soluzione, conclude Campion, riusciremo anche ad anticipare.



news

11-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 11 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news