LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA Kamarina, la colonia del VI secolo a.C. ormai in bala del mare
LA SICILIA -08 Novembre 2010



Ragusa. Altro che Pompei. Se la casa dei Gladiatori risale al 79 d.C., a Kamarina bisogna addirittura andare indietro di oltre 2.600 anni. L'esito per non cambia. Il disastro archeologico dietro l'angolo. E a nulla, finora, sono servite le grida d'allarme che, periodicamente, vengono lanciate. Il caso del sito archeologico di Kamarina, in territorio di Ragusa, minacciato da una galoppante erosione costiera, altrettanto emblematico sui concreti rischi corsi dal patrimonio culturale della Sicilia. Nel giro di poco pi di un anno, le onde hanno inghiottito gi decine di metri di costa e di reperti archeologici. Tra gli Sos anche quelli delle associazioni ambientaliste. Legambiente, in particolare, punta il dito su un'opera dell'uomo ritenuta il principale imputato della distruzione di Kamarina: il molo del vicino porto di Scoglitti, prolungato per venire incontro alle esigenze dei pescatori. Importante colonia di Siracusa, fondata e costruita da quest'ultima alla foce del fiume Ippari agli inizi del VI secolo a.C., Kamarina oggi sede di uno dei siti archeologici pi frequentati della Sicilia sud-orientale. A denunciare lo sbriciolamento della costa ci hanno pensato alcuni cittadini della zona. Hanno pubblicato un video su You tube che, nella sua semplicit e "spontaneit" tecnica, come non ha mancato di sottolineare la stessa Legambiente, ha rappresentato una forte testimonianza dell'entit dell'erosione costiera lungo tutto il perimetro del sito archeologico. Da quel video passato un anno e mezzo. Nel febbraio scorso, la Soprintendenza ai Beni archeologici e culturali di Ragusa ha effettuato un sopralluogo assieme ai cittadini che per primi si sono interessati al caso e a un drappello di Legambiente. Erano stati promessi finanziamenti e progetti per salvare il sito. Fino a oggi, per, gli interventi prospettati non sono serviti a risolvere nulla. Ci sono poi delle responsabilit che, a detta di Legambiente, andrebbero appurate. Onestamente - dicono gli ambientalisti - resta l'amaro in bocca se si pensa che quando a Palermo stata firmata la Valutazione di impatto ambientale per i lavori di prolungamento del molo del porto di Scoglitti qualcuno avrebbe potuto e dovuto avere qualche lecito dubbio. Ma non ne ha avuto alcuno. Non basta. Secondo la testimonianza dell'appassionato di storia locale Gaetano Melfi, il primo a segnalare la devastazione del sito, sembrerebbe che anche reperti archeologici siano finiti in mare. Si tratta di manufatti in marmo, pietra, terracotta, metallo che affiorano dal costone e che anche per un profano risultano di interesse archeologico. I recinti perimetrali a protezione dell'area sono ormai sospesi nel vuoto: il mare incombe. E tutto appare avvolto da un alone spettrale.
Giorgio Liuzzo


08/11/2010



news

22-06-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 giugno 2018

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

Archivio news