LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pompei, tempesta su Bondi, la sfiducia del Pd tenta i finiani
Gino Giaculli
Il Mattino Napoli 9/11/2010

Il ministro: domani spiego in Parlamento ma basta caccia alle streghe

Il crollo della casa dei gladiatori a Pompei fa esplodere la bufera politica. E lo scontro vede Pd, sinistra ma anche Fli puntare l'indice contro il ministro Sandro Bondi e il Pdl far quadrato a difesa del titolare del dicastero dei beni culturali. Il Pd valuta una mozione di sfiducia, anzi l'idea fare una valutazione comune con opposizioni e Fli ieri tornata a chiedere: via Bondi. Il capogruppo alla Camera del Pd Dario Franceschini attacca: Il governo riferisca in aula sui vergognosi fatti di Pompei. Attendiamo la risposta di Bondi, la gravit dei fatti fa ritenere che tra le cose possibili all'esito della informativa vi sia una mozione di sfiducia che valuteremo insieme agli altri gruppi parlamentari. Bondi parler domani alle 11. Sulla base della richiesta del Pd di riferire al Parlamento - spiega il ministro mercoled (domani, ndr) alla Camera spiegher ci che accaduto a Pompei e quello che necessario fare nel futuro, con seriet e senza scaricare la responsabilit su nessuno. Chiaro, dunque, il distinguo di Bondi che oggi incontra a Roma Giuseppe De Mita vicepresidente della Campania con delega al turismo per un piano di intervento su strutture e siti a rischio della regione. Per il crollo della Schola Armaturarum Bondi ha incaricato i tecnici dell'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di scrivere una relazione tecnica. Ieri hanno iniziato il lavoro a Pompei. Difficili, causa meteo, le prime perizie. Si vedr. Ma il barometro politico che domani a Montecitorio pu segnare tempesta: per la variabile Fli. Cosa faranno i finiani sulla partita sfiducia? E chiaro che un eventuale assenso aprirebbe scenari clamorosi. Intanto. Fabio Granata, vice presidente dell'Antimafia e deputato di Fli ritenuto tra i falchi della formazione serve a Bondi un aperitivo dal gusto pi che amaro: Confermo la richiesta di immediate dimissioni di Bondi. Dopo aver sentito le sue parole e le sue giustificazioni, dopo anni di commissariamento di Pompei, si rafforzata negli italiani l'idea di una sua totale inadeguatezza nella gestione del pi grande patrimonio culturale del mondo. L'Italia e la sua cultura meritano ben altro di un ministro che esclusivamente ministro della Propaganda. Si dimetta e chieda a Berlusconi di istituire questo nuovo ministero. Ma Massimo Donadi, capogruppo Idv alla Camera attacca: il ministro dei mali culturali deve dimettersi e andare a casa, firmeremo la sfiducia, il leader del Pdci Oliviero Diliberto: Anzich riferire sul suo fallimento Bondi si dimetta. Pino Arlacchi, europarlamentare del Pd adombra ancora un altro scenario: Con i nuovi crolli preannunciati da Bondi ci troveremo di fronte al ritiro della delega assegnata all'Italia dalla comunit internazionale per la tutela dei beni. Ue, Unesco o Onu finiranno per pretendere di gestire i tesori sul territorio. Per Enzo Carra, deputato Udc e membro della commissione cultura: Bondi dovrebbe dimettersi da coordinatore del Pdl per fare meglio il ministro. Ha tollerato e chinato il capo ai tagli di Tremonti. Non si pu dire che il ministero abbia brillato per iniziative. Certo Bondi trova delle schiarite. Vittorio Sgarbi taglia corto: Non vedo in alcun modo la responsabilit del ministro nel crollo. Un danno al patrimonio alla tutela del quale preposto un Sovrintendente che ha responsabilit esclusiva, e che non ha segnalato l'emergenza, neanche con l'allarme del cattivo tempo. Dal Pdl altro sostegno dal deputato Emerenzio Barbieri della commissione cultura di Montecitorio: Vanno acclarate le responsabilit. Nel restauro degli anni 50 hanno messo piloni di cemento armato che appesantiscono e quando piove si sa che la pioggia erode e indebolisce le strutture. Poi il governo con il sottosegretario ai beni culturali Francesco Maria Giro: Bondi al di sopra dei sospetti. Da tempo si batte affinch il ministero abbia pi risorse.



news

12-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news