LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Un altro crollo a Pompei Bondi: no ad allarmismi Gi un muro nella Casa del Moralista. Sequestrati gli atti della Sovrintendenza
STELLA CERVASIO
MERCOLED, 01 DICEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Cronaca





Sono state le piogge a provocare lo smottamento, come per la Scuola dei Gladiatori


DAL NOSTRO INVIATO
POMPEI - Effetto domino: crolla un altro pezzo di Pompei. Un muro di contenimento del viridarium, il giardino esterno, della Casa del Moralista. Nelle guide e nelle mappe, la domus che viene subito dopo la Schola armaturarum andata distrutta meno di un mese fa, su via dellAbbondanza. Siamo a cinquanta metri dalla Casa dei Casti Amanti, il cantiere evento del commissariamento Fiori voluto dal ministro Bondi (che avverte: no a inutili allarmismi) dove mesi fa la serie degli smottamenti ebbe inizio. Una concomitanza su cui indaga la Procura di Torre Annunziata, che ha sequestrato unarea ancora pi ampia vietando ai turisti gran parte della pi bella strada di Pompei. I carabinieri sono rimasti agli Scavi per lintera giornata, sequestrando il registro di segnalazioni dei custodi e ascoltando per ore i dirigenti dellufficio tecnico. I magistrati da ieri indagano anche su una fuga di notizie: la soprintendenza ha saputo del crollo alle sette di mattina dopo il giro dei custodi di turno, ma non lha divulgato. Eppure alle nove era gi in rete.
Ancora una volta stato uno smottamento del terrapieno alle spalle delle case affacciate su via dellAbbondanza a provocare la caduta di circa sette metri di muro, alto non pi di un metro e sessanta. L dove cera il giardino esterno, con un angolo dedicato al culto di Diana, di cui stata trovata una statuetta recentemente posta su un pilastrino di mattoni, il terrapieno era stato bloccato con le "viminate", paletti di legno che evitano le frane se integrati da piantumazioni. Che qui per mancavano. Hanno retto quelle progettate dalla soprintendenza dietro le case in direzione del Foro, dove la terra stata fermata dalle radici di grandi rosmarini. Sono muri precari - dice la soprintendente Jeannette Papadopoulos - e in gran parte di restauro, fatti dopo la guerra. un fenomeno dovuto a condizioni meteo eccezionali non paragonabile al precedente. Stiamo lavorando a un attento monitoraggio per evitare nuovi crolli, ma i muri senza coperture sono tutti a rischio. Lemergenza continua, Pompei fragile. Per fortuna non a rischio il resto della domus, scavata nel 1916-17 e importante per una scritta osca che ha illuminato la topografia di Pompei. E neppure le scritte del triclinio estivo che fanno la morale allospite, invitandolo a non insidiare la donna daltri a non litigare e a lavarsi bene. Che leffetto domino non minaccia confermato da Michele Candela, consulente strutturale del restauro in corso: Ma c un dato oggettivo il muro era sulla stessa direttrice dove crollata la Schola. A cinquanta metri, ai Casti amanti, sono stati fatti lavori per irregimentare le acque: qualcosa cambiato nella capacit di permearle. Circostanza smentita dallex commissario Marcello Fiori: Ogni anno ci sono stati almeno due crolli. Una frana non figlia di oggi, prova che mancata la manutenzione. Avevo chiesto alla soprintendenza di segnalarmi i progetti urgenti e quello diventato il mio programma. Chiarisco che non ho usato ruspe e non dovevo occuparmi della sicurezza del patrimonio archeologico, ma solo agevolare gli interventi proposti dal soprintendente e valorizzare il sito. Contro il ministro Bondi si scaglia il Pd con Bossa, Marcucci e Vaccaro e lIdv con Belisario. Per Casini (Udc) il ministro non ha colpa ma questi crolli sono la metafora dello stato dei beni culturali. Dalla Regione Campania lassessore al Turismo Giuseppe De Mita chiede al ministro unazione pi efficace e concreta. Pompei aspetta giustizia. Forse lavr: da domani arriva la commissione Unesco e poi, il 3 dicembre, il nuovo soprintendente.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news