LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - Dopo l'episodio di "Goodbye Mama" spunta un'altra pellicola che verr realizzata in Bulgaria. La regia dovrebbe andare a Michele Soavi Interviene la Bonev ed ecco il film sugli scavi.
PAOLO BERIZZI
LA REPUBBLICA 1 dicembre 2010

Sar il destino beffardo o una iattura. O forse solo un caso. Stadi fatto che, nel giorno del nuovo crollo di Pompei, l'affaire politico-cinematografico italobulgaro cheruota attorno aMichelleBonev, riserva una coda quasi grottesca. Alexander Donev, presidente del Fondo nazionale cinematografico bulgaro l'ente che dopo due rifiuti ha infine concesso un finanziamento di 160mila euro per il film Goodbye Mama, briciole rispetto al milione sborsato da Rai Cinema su ordine del direttore generale Mauro Masi difendendo l'operazione-Bonev ha dichiarato che proprio grazie all'amica del presidente del consiglio Berlusconi, e ai suoi contatti italiani, che in Bulgaria verr realizzata un'altra pellicola. Anche questa in partnership tra Romae Sofia. Titolo: ItesoridiPompei. Il sigillo sul nuovo progetto ce l'ha messo il viceministro bulgaro della Cultura, Dimitar Dereliev. Il quale ha precisato che anche i 1 tesori di Pompei come gi il discusso Goodbye Mama sono frutto dello stesso accordo Italia-Bulgaria sottoscritto dai ministri Bondi e Rashidov. Le riprese del film, che sar girato in 3D e la cui regia dovrebbe essere affidata all'ottimo Michele Soavi, inizieranno l'anno prossimo. A produrlo dovrebbe essere Fulvio Lucisano con una partecipazione di Rai Cinema. Va detto che il talento di Soavi se sar lui a firmarla depone in teoria a favore della pellicola; che almeno sulla carta dovrebbe dunque discostarsi da una vicenda quella di Goodbye Mama abbastanza infelicenellaqualeilministro Bondisi inventato un premio dal nulla per compiacere un'amica del premier Berlusconi. Quello che colpisce un altro aspetto: e cio che sia proprio la protagonista di questo pasticcio, Michelle Bonev almeno stando a quanto dice il presidente del Fondo cinematografico bulgaro alla tv Btv ad essere accreditata come bretella di collegamento tra i ministeri di Italia e Bulgaria per operazioni cinematografiche. Proprio lei che al festival di Venezia stata impalmata con un riconoscimento patacca per un film che hanno visto in pochissimi. E che in Bulgaria era stato snobbato. A Sofia il caso Bonev-Bondi sta provocando un mezzo terremoto politico: l'opposizione (partito socialista) critica il silenzio del premier Borissov e chiede che il ministro della Cultura Rashidov venga a riferire in parlamento sulle spese del via? o al Lido e sui finanziamenti al film. Un esposto stato presentato anche alla Commissione anticorruzione: in Bulgaria c' infatti una legge che vieta ai politici di accettare regali superiori ai 100 euro, viaggi e sponsorizzazioni. Intanto le cinque pi grandi associazioni cinematografiche nazionali chiedono le dimissioni di Rashidov e del suo vice.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news