LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I tesori segreti della Firenze prima degli Uffizi
Emanuele Baldi
La Nazione - cronaca Firenze 22/10/2004




Si chiama 'smaltitoio' ma in realt la spartana definizione non gli rende merito. Ad ogni modo, per chi mastica un po' di archeologia, non ci sar alcun problema. E' un termine tecnico che non ha segreti. Per tutti gli altri qualche insidia la nasconder senz'altro. Lo smaltitoio un antico pozzo realizzato con mattoni e pietre disposti in maniera tale da consentire la dispersione dei liquami. Un capolavoro dell'ingegneria medievale. Uno dei tanti 'tesori' archeologici rinvenuti a Firenze nella zona di piazza del Grano retrostante l'ala orientale degli Uffizi un'area che in queste settimane sulla bocca di tutti per la querelle Isozaki - dall'quipe della Cooperativa Archeologia e dalla Societ Ares, e annunciati nei giorni scorsi dal ministro Urbani. Tesori di cui in questi giorni si fa un gran parlare, ma dei quali, a conti fatti, si sa poco e nulla. Prendendo spunto dal reportage comparso sulla rivista Archeologia Viva, cerchiamo allora di capirci qualcosa in pi. Nel corso delle ricerche, oltre al gi citato smaltitoio, sono emersi tantissimi splendidi reperti. Torri, cantine, chiostri, muraglie, vicoli in acciottolato. Un'infinit di manufatti di straordinario rilievo storico. Ma procediamo con ordine. Il sito medievale e tutti i resti venuti alla luce sono cronologicamente collocabili tra il Duecento e il Trecento. Il XIII secolo fu, per Firenze, un periodo di incredibile fervore urbanistico durante il quale, specie dopo la nomina a podest di messer Rubaconte da Mandello, architetti e ingegneri si prodigarono nella realizzazione di nuovi e pi funzionali assetti stradali, pavimentazioni e abitai. E' cos che oggi, a un tiro di schioppo dalle vestigia romane del centro storico, saltano fuori tante meraviglie del medioevo. A sud del complesso di San Piero in Scheraggio, infatti, gli archeologi hanno trovato i resti di un nucleo residenziale ben distinto dalle, strutture romaniche dell'antica via Baldracca (oggi via Lambertesca). Sono poi emerse diverse vestigia di un'area cimiteriale. Intorno ad un piccolo chiostro, piuttosto malridotto a causa degli interventi vasariani, sono state rinvenute interessanti arche gentilizie -su una delle quali vi sono tracce di uno stemma con le 'palle' - nonch alcuni reparti a cassettone. Ma torniamo all'abitato. Nonostante numerose mutilazioni, nel pozzo di una cantina sono riaffiorati meravigliosi frammenti di maioliche. Testimonianze di una Firenze in piena fase di rilan-
cio morale e materiale. Come rivelano proprio i suggettivi vicoli acciottolati, frutto di continui riammodernamenti medievali culminati, nella seconda met del Duecento, con la nascita della viabilit ardentemente bramata dai rappresentanti del Primo Popolo, il nuovo governo democratico. E le ricerche non si fermano qui. Non potrebbero farlo. Chiss quanti altri antichi tesori, nascosti in un tempo senza tempo, ci aspettano all'ombra della torre di Arnolfo. Pronti a raccontarci un'altra storia.




news

27-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news