LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milleproroghe. Ecco il testo fantasma.Chi ci rimette e chi ci guadagna
r. t.
Manifesto 30/12/2010

A otto giorni dalla approvazione da parte del consiglio dei ministri, ancora non stato pubblicato il testo del decreto legge milleproroghe: tutto ancora vago. L'unica certezza il mancato rinnovo del blocco degli sfratti per il 2011: vista la pesantezza della crisi economica decine di migliaia di famiglie rischiano di essere gettate sulla strada. La misura pi reclamizzata quella che prevede altri 300 milioni (100 ne erano stati stanziati con la legge di stabilit) a favore del cinque per mille dei quali 100 milioni destinati a interventi in tema di sclerosi laterale amiotrofica (Sla) per ricerca e assistenza domiciliare dei malati. Lo stanziamento dei 300 milioni scatena, per, una guerra tra poveri. Parte dei soldi, infatti, saranno reperiti alleggerendo il fondo sociale contenuto nella legge di stabilit e in parte scippati all'editoria, alle emittenze tv e radio. In particolare 50 milioni arriveranno dal taglio del sostegno all'editoria, altri 45 milioni dalle risorse per l'emittenza tv e radio. Altri 50 milioni dovrebbero essere scippati ai comuni dal fondo a loro destinato per agevolare i piani di rientro dei Comuni per i quali sia stato nominato un commissario straordinario. A questo governo non piacciono cultura e spettacoli. Una conferma arriva dagli incentivi al cinema: Bondi ha confermato solo la proroga al 30 giugno 2011 delle misure di tax credit e tax shelter, ma ha anche annunciato che dal Milleproroghe saltato il reintegro per il Fondo unico dello spettacolo (Fus), che resta dunque alla cifra di 258 milioni di euro. Come al solito, invece, i soldi per le missioni all'estero (si tratta di circa 900 milioni per il secondo semestre) sono stati trovati, anche se da dove salteranno fuori non dato sapere. Il governo ha deciso anche il rifinanziamento degli interventi di cooperazione allo sviluppo e a sostegno dei processi di pace e stabilizzazione, nonch le missioni internazionali delle forze armate e di polizia. A proposito di cultura e di difesa dei beni artistici, stato stralciato dal testo approvato il piano straordinario per Pompei presentato dal ministro Bondi. Il motivo risiederebbe nel carattere troppo ordinamentale del provvedimento. Bondi si augurato che il Piano possa essere velocemente convertito in sede di discussione alla Camera e al Senato. Il piano prevedeva, fra l'altro, la proroga di un anno per assorbire dalle graduatorie valide ed entro certi tetti di spesa, nuovo personale per il sito archeologico di Pompei. Altro capitolo: le case fantasma; per la regolarizzazione il termine slitta al 28 febbraio 2011, mentre resta ferma la facolt per l'agenzia del territorio di procedere, a partire dal 2 gennaio 2011, con tutte le azioni propedeutiche all'attribuzione della rendita presunta, con oneri a carico dell'interessato. Non slitta, al contrario (ma in passato era slittata abbondantemente) la data del gennaio 2011 prevista per la messa al bando dei sacchetti di platica. Altro slittamento previsto (giustamente questa volta) quello al 30 giugno 2011 dei versamenti fiscali per gli alluvionati del Veneto. Silenzio totale, invece, per le popolazioni terremotate dell'Aquilano. Altra proroga (al 31 dicembre 2011) quella che riguarda gli Studi di settore. ll termine del 31 dicembre, si legge, opera altres per gli anni 2011 e 2012. Conseguentemente per l'anno 2011 i termini finali di redazione del piano della performance e della relativa relazione sono differiti per le Agenzie fiscali, rispettivamente al 31 luglio e al 31 dicembre del medesimo anno. Il Milleproroghe ha deciso anche che Roma avr meno dipendenti. E questo perch le assunzioni sono state bloccate, ma le relative risorse saranno in parte utilizzate per pagare lo stipendio del commissario straordinario nominato dal governo per il Piano di rientro del debito del Comune e per garantire il funzionamento del suo ufficio. A proposito di Roma, da ricordare, l'introduzione di una tassa (da 1 a 3 euro al giorno) per il soggiorno negli alberghi e un incremento di un euro sui biglietti per i non romani per l'ingresso nei musei Infine, per tutto il 2011 sar confermato (ma ridotto a 30 milioni) l'ecobonus a favore degli autotrasportatori che scelgono di percorrere determinate tratte utilizzando le navi anzich le autostrade. All'ultimo secondo, invece, sono stati trovati 20 milioni per i distributori di carburante.



news

22-06-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 giugno 2018

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

Archivio news