LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La tecnologia digitale per rileggere le pergamene
Valentina Insinna
Il Tempo 29/10/2004

Pagine di Omero, Aristofane, Ippocrate, danneggiate dal tempo o dall'imperizia, come per magia tornano ad essere visibili. Specialista o solo curioso che sia, il visitatore, con innovative tecnologie digitali, vedr riemergere la scrittura originaria degli antichi palinsesti, pergamene che un tempo poich costose, per essere riutilizzate venivano raschiate e lavate con conseguente perdita dei testi sottostanti.
Il viaggio nel passato inizia oggi con la mostra L'Europa riscopre i suoi antichi libri nascosti presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (V.le Castro Pretorio, 105 tei. 06 4989470) e contemporaneamente ad Atene, Londra, Saragozza e Vienna, fino a marted 16 novembre. L'occasione per vedere tra l'altro documenti "recuperati" conservati alla British Library di Londra e alla Biblioteca Apostolica Vaticana. Il nostro fine l'educazione alla conservazione rivolta alle scuole, in modo che anche una cultura giovane apprezzi il passato e impari a conservarlo spiega a Il Tempo Luciano Scala, Direttore Generale per i Beni Iibrari e gli Istituti Cul-
turali del Ministero. Gi direttore dell'Iccu (Istituto Centrale per il Catalogo Unico) aprir il convegno con i risultati del progetto Rinascimento virtuale - digitale - Palimpsestforschung - Rediscovering written records of a hidden Euxopean cultural heritage. L'iniziativa importante perch stiamo recuperando un patrimonio di grande rilievo, poco studiato ma fondamentale per la conoscenza della cultura europea. E con tecniche non invasive. Un tempo infatti per decifrare testi nascosti si utilizzavano prodotti chimici che causavano danni irreparabili,
nell'800 si us la lampada di Wood: oggi il trattamento informatico delle immagini consente il recupero virtuale senza danni.
La Fotoscientifica di Parma (e la greca Forth Photonics di Creta) ha brevettato l'apparecchio per il restauro virtuale e le apparecchiature dislocate in 18 biblioteche italiane ad uso del pubblico. Il progetto ha preso il via nel 2001 con ventisei paesi europei, un investimento di 1.500.000 euro, il 60% stanziato dalla Commissione Europea.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news