LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sentenza del Consiglio di Stato: Edifici artistici da attestare
Irene Tricomi
Il Sole 24 Ore

15-NOV-2004



Gli immobili di interesse storico e artistico appartenenti alle persone giuridiche restano assoggettati alle disposizioni sulla tutela dei beni artistici, anche se non compresi negli elenchi prescritti. Tuttavia, l'applicazione della particolare e pi severa disciplina, anche se derivante dall'appartenenza del bene a persone giuridiche, deve necessariamente conseguire a una identificazione e concreta delimitazione del bene, che, se anche pu avvenire con caratteri di ampia informalit nei confronti delle persone giuridiche, deve in ogni caso essere concretamente effettuata. Sono questi i principi ribaditi dal Consiglio di Stato, con la sentenza 6483/2004.

La VI sezione ha anche aggiunto che, qualora l'identificazione del bene non sia stata effettuata in modo completo, non sar pi possibile procedere con un mero esercizio di potere dichiarativo dell'esistenza del vincolo nei confronti del nuovo proprietario per quelle parti non ricomprese nella precedente identificazione. Il potere accertativo, in altre parole, non pu esercitarsi retrospettivamente, con efficacia ora per allora, senza la partecipazione del privato acquirente. N pu invocarsi, per quelle parti del bene non ricomprese nella identificazione, la loro natura di pertinenze, cos estendendo loro il regime giuridico (e i vincoli) del bene principale. Infatti, secondo i giudici, il rapporto pertinenziale non spiega alcun automatismo ma deve essere oggetto di apprezzamento in sede di rettfica del vincolo, in relazione al quale ogni singolo bene deve essere specificamente valutato nel suo interesse culturale in relazione al complesso immobiliare.

Il caso preso in considerazione riguarda una villa con parco che, in origine, era appartenuta a privati, e proprio in tale fase era intervenuta la dichiarazione di interesse quale bene particolarmente importante, ai sensi della legge 1089/1939. Successivamente, il bene diveniva di propriet di un ente ecclesiastico e poi era di nuovo acquistato da privati. In occasione dell'ultima compravendita (stipulata nel '99), la competente Soprintendenza proponeva la rettifica del decreto di vincolo (che non comprendeva una chiesetta, parte del parco della villa e l'antica peschiera), senza farne partecipe l'acquirente.

Al tempo stesso, un ente locale, in assenza di esercizio del diritto di prelazione da parte dello Stato, chiedeva e otteneva di esercitare in proprio la prelazione.
Secondo il Consiglio di Stato, per, l'avere a suo tempo notificato un vincolo al privato proprietario non pu autorizzare, successivamente, un mero procedimento di rettifica (in senso ampliativo) del vincolo, ma richiede un nuovo procedimento di dichiarazione, con il coinvolgimento e le garanzie offerte al proprietario dal Testo unico.
Occorre precisare che il giudice amministrativo ha applicato, nel caso considerato, le disposizioni del Dlgs 490/99 (Testo unico dei beni culturali), ora sostituito dal Codice dei beni culturali (Dlgs 42/2004).

L'articolo 5 del Testo unico prevedeva, per quel che interessa il caso in esame, che i beni immobili che presentano interesse artistico devono essere ricompresi, qualora appartengano a Regioni, Province, Comuni altri enti pubblici e persone giuri-diche private senza scopo di lucro, in elenchi di beni, da presentare al ministero, applicandosi a tali beni le disposizioni del Testo unico anche . se non compresi in tali elenchi. Ci mentre i successivi articoli 6 e 7 prevedevano un procedimento di dichiarazione, nel caso in cui i medesimi beni appartenessero a privati (procedimento ora previsto dagli articoli 13 e 14 del Codice).



news

26-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news