LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Servono regole e limiti precisi per salvare i monumenti dai mega-concerti
Secolo d'Italia, 25 novembre 2004

Roma. Walter Veltroni e la sua giunta erano stati invitati, ma al convegno "Le aree monumentali di Roma. Beni archittetonii tra conservazione e tutela" non hanno partecipato. Largomento affrontato, d'altra parte, era di quelli pi spinosi per il centrosinistra capitolino: la gestione delle aree monumentali di Roma che, dopo la concessione del Colosseo per gli Mtv european-music awards, ritornata al centro delle polemiche. Lincontro organizzato all'Universit Roma Tre, con il patrocinio della Regione Lazio, nell'ambito della Giornata di studio sul patrimonio culturale europeo, stato introdotto da Francesco Antonelli, presidente dellAsi Ciao, e animato dagli interventi di vari esponenti delle istituzioni e della cultura. Tra questi, larchitetto e consigliere regionale Fabio Rampelli. Basta con le manifestazioni ad alto impatto ambientale come i concerti rock al Colosseo, a San Giovanni e a Piazza del Popolo - ha detto Rampelli Lobiettivo di questa iniziativa produrre un documento che stabilisca regole chiare e limiti precisi sull'organizzazione degli eventi, affinch abbiano luogo senza sconvolgere la vita dei cittadini e danneggiare i monumenti. Un esempio su tutti - ha aggiunto - il cantiere dell'Ara Pacis, aperto tramite un accordo di programma tra Comune, Regione e ministero dei Beni culturali nelle persone di Rutelli, Badaloni e Veltroni, senza indire un concorso internazionale e affidato all'architetto Meier, che ha demolito la "teca" di Morpurgo per sostituirla con una struttura criticata da associazioni ambientaliste e definita da pi parti il distributore di benzina.
Polemico con Veltroni anche il consigliere comunale, Marco Marsilio: Il sindaco ci spieghi quali sono i parametri e i criteri con cui vengono concessi spazi archeologici ad alcuni eventi piuttosto che ad altri. Ci spieghi - ha proseguito- perch manifestazioni come l'Opera lirica di Caracalla o la rassegna estiva "All'Ombra del Colosseo" siano state "sfrattate" dal centro storico per poi,
lampante il caso del Parco del Colle Oppio, abbandonare quelle aree al degrado.
Dello stesso parere anche il direttore regionale per i Beni culturali della Regione Lazio, Luciano Marchetti e il fondatore di Agenzia per la Citt, Cristiano Rosponi che hanno posto l'accento sulla necessit di non svilire i luoghi storico-artistici della Capitale per trasformarli in scenografie di grandi eventi.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news