LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il Nobel italiano degli imprenditori d'arte
Miriam D'Ambrosio
il Giornale 28-NOV-2004

Si pu resistere alla noia delle merci non alla seduzione delle idee, perch non l'acciaio, non il cemento, ma la cultura materia prima per le imprese. E la cultura, in tutte le sue forme e origini, l'incanto che nasce da questa cosa mutile e indispensabile come il pane, procede spesso il suo cammino affianco alle imprese, in un connubio felice che alimenta allo stesso modo spirito e corpo.
Questo il senso del Premio Impresa e Cultura creato nel 1997 dalla Bondard Comunicazione, agenzia milanese che da diciassette anni opera al fianco di imprenditori che investono nell'arte (figurativa o culinaria che sia) e nel sociale,: novelli Mecenate che, diversamente dai signori e le loro corti (che assistevano, promuovevano e restavano a guardare), partecipano attivamente ai progetti e alla vita dei protetti o favoriti. E proprio di Impresa e arti visive - dalla sponsorizzazione alla progettualit tratta il libro edito da Ibis.
Arrivato alla ottava edizione, il Premio itinerante quest'anno stato accolto dalla luce e dalla lacerante bellezza di Palermo, citt magnifica e devastata, sontuosa anche negli angoli pi oscuri. I candidati che hanno partecipato all'edizione 2004 sono stati cehtotrenta, e il Gruppo Erme-negildo Zegna stato il vincitore del primo premio, un'opera in ceramica dell'arti-
sta siciliana Caria Accardi, trionfo di colori, quelli del' -sua terra.
Tra i premiati (Premio Comune di Palermo) c' la toscana Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (centoventi anni di vita) che ha partecipato con il progetto culturale chiamato Banca e cultura nel cuore della Toscana, volto a preservare intatte memoria; e radici della Valdelsa e a valorizzare tutto il patrimonio storico artstico del territorio. Da La nuova macchina di Leonardo mostra itinerante in tutte le filiali dall'inizio del 2005, al Premio letterario di Castelfiorentino vinto quest'anno da Dacia Marani, a consistenti interventi di restauro, la piccola banca non si risparmia. E cos torner a vivere la Chiesa di San Francesco (sempre a Castelfiorentino) costruita nel XIII secolo, la vecchia Gasa per anziani e il Teatro del Popolo, con l'antico sipario dipinto con scene della battaglia di Montaperti. Ma destinata a rinascere anche l'Accademia degi Operosi Impazienti, storica istituzione locale che nel '700 diede vita al Teatro.
Operosa e paziente invece la palermitana Feedback, azienda giovane che dal 1999 organizza a settembre il Cous Cous Fest, una rassegna internazionale che abbraccia tradizioni di luoghi diversi e riunisce attraverso il cibo, i sapori antichi tipici diSan Vto Lo Capo (Trapani) e di tutta la Sicilia, dell'intero Mediterraneo, e poi dal Nord Africa ha attraversato l'oceano fino al Brasile. Comunit, scambio, condivisione, integrazione attraverso la convivialt che dura cinque giorni e che celebra l'incontro di popoli legati da un piatto comune, il cous cous (introdotto in Sicilia dagli Arabi intomo all'anno Mille) detto anche piatto della pace. Un abbraccio di musica e cibo, ritmo e gusto. Feedback ha ottenuto tra i finalisti, una segnalazione speciale, per la forza della manifestazione, viva a chiusura di stagione che raccoglie turisti dal mondo a godere d una contaminazione fertile e gioiosa, per un pugno di giorni di fine estate, traivicolid'aria di mare occupati dal volo dei gabbiani.
Tra i finalisti del Premio c' Dainese S.p.A. di Molvena, provincia di Vicenza, produttore d'abbigliamento e protezioni per lo sport e il tempo libero (nuoto, bike, snowboard).
Il progetto culturale di Dainese si chiama 503 Mulino, dove il 503 il numero civico di un vecchio mulino attivo dal 1638 e recuperato quattro anni fa per trasformarlo in spazio dove esporre mostre (arte, fotografa, design). 503 Mulino vuole proporre la creativit di talenti giovani che altrimenti non avrebbero grosse opportunit d'espressione. Attualmente l'ampio luogo secentesco ospita la mostra del designer Rn Arad ed luogo di incontro tra giovani artisti e imprenditori, dove le idee vengono macinate per risultare commestibili. Periferie, province, margini italiani in fermento produttivo e costruttivo, per un abbraccio totale tra azione e pensiero.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news