LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CORTE DEI CONTI: Interventi per la salvaguardia e messa in sicurezza del patrimonio culturale
Newsletter della Corte dei Conti



Nellindagine sugli interventi per la salvaguardia e messa in sicurezza del patrimonio culturale la Corte dei conti ha valutato la ricaduta dei recenti interventi legislativi, intervenuti con d.l. 117/97, convertito con modificazioni nella l. 203/1997, e con l. 237/99,che hanno previsto, complessivamente, finanziamenti per la tutela dei beni culturali per oltre 210 milioni di euro e ha analizzato i risultati della gestione di tali risorse, sulla base delle opere realizzate.

La tipologia degli interventi previsti molto ampia: dalladeguamento e messa a norma degli impianti, allattivazione di sistemi antifurto e anti-intrusione, alla realizzazione di sistemi antincendio e antifulmine.

In particolare, con i fondi stanziati dal d.l. 117/1997 stata programmata la realizzazione di 766 interventi, 724 dei quali rivolti a beni dinteresse archeologico, architettonico ed artistico e storico, mentre, in attuazione della legge del 1999, sono stati individuati ai fini della loro messa in sicurezza 486 beni.

Le opere compiute in esecuzione del decreto legge del 1997 sono state 562 sulle 646 previste, mentre, quelle realizzate in attuazione della legge del 1999 risultano essere 318 sulle 501 previste.

Commentando i dati rilevati su vasto campione di istituti culturali interessati allattuazione dei programmi di intervento (soprintendenze, istituti centrali, biblioteche ed archivi) la magistratura contabile si soffermata su alcuni limiti nellattuazione della politica di programmazione e pianificazione del ministero per i beni e le attivit culturali, in particolare per quanto attiene al settore dei lavori pubblici.

Da ultimo, il Ministero per i beni e le attivit culturali ha molto puntato, sia in termini organizzativi, sia in termini di risorse finanziarie, sulla informatizzazione delle proprie attivit (basti ricordare il SIGEC, Sistema informativo generale del catalogo, finalizzato a raccogliere e ordinare le schede di catalogo relative a tutti i beni culturali, a prescindere dal regime di appartenenza, e la Carta del rischio del patrimonio culturale, che dovrebbe permettere di individuare sistemi e procedimenti che consentano di programmare gli interventi di manutenzione e restauro sui beni culturali in base al loro stato di conservazione e allaggressivit dellambiente in cui sorgono). Ebbene scrive la Corte tali sistemi, su cui gi sono state investite risorse finanziarie [] attendono ancora di essere completati, mentre si sta approntando una nuova banca dati prevista dal Progetto per la sicurezza del patrimonio culturale. Lauspicio che lamministrazione adotti ogni iniziativa utile a coordinare tali banche, sia stanziando le risorse necessarie al loro completamento, sia attivando ogni intervento possibile per consentire che esse si possano, tra loro, utilmente relazionare.

Delibera n. 23/2004/G del II Collegio della Sezione centrale di controllo sulla gestione e testo della Relazione



Pubblicata il 14 gennaio 2005



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news