LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PADOVA - Monti: Lo dissi a Zanonato Non si far l'Auditorium in piazzale Boschetti
Davide D'Attino
02 - 03 - 2012 CORRIERE DEL VENETO EDIZIONE DI PADOVA E ROVIGO

La polemica L'ex Soprintendente: area sbagliata e citt contraria

La partecipazione

Fui nella commissione che valut i progetti. Ma quello non un si della Soprintendenza

PADOVA L'Auditorium in piazzale Boschetti mai si far. Lo dissi gi nel 2006, quand'ero Soprintendente e venni praticamente obbligato dal sindaco Flavio Zanonato a far parte della giuria che doveva scegliere il progetto migliore. E lo ridico oggi senza alcun problema, da comune cittadino che continua a ritenere quell'area inadatta, perch piccola e pericolosa.

Parole come pietre quelle dell'ex Soprintendente ai Beni architettonici e paesaggistici del Veneto orientale, Guglielmo Monti, di nuovo tirato dentro all'annoso dibattito sulla Casa della musica, prima dall'assessore comunale ai Lavori pubblici Luisa Boldrin e poi da Franco Miracco, storico portavoce di Giancarlo Galan ed oggi consigliere del ministro della Cultura Lorenzo Ornaghi.

Marted, durante un convegno al Bo con l'ex rettore della Normale di Pisa Salvatore Settis e il giornalista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella, l'assessore Boldrin ha sostenuto che Monti, quand'era appunto Soprintendente, diede un parere positivo alla realizzazione dell'Auditorium tra via Trieste ed il Piovego: Sinceramente - replica Monti - dubito che esista un documento ufficiale in tal senso. Se non altro perch allora non c'era un progetto vero e proprio da valutare. Cos come mi pare che non ci sia nemmeno oggi. Ripeto: gi sei anni fa, quando controvoglia feci parte della giuria, non persi occasione di spiegare al sindaco Zanonato come in piazzale Boschetti, in una zona inquinata, a rischio idraulico e troppo vicina alla Cappella degli Scrovegni, sarebbe stato molto difficile, per non dire impossibile, costruire un'opera del genere. E mi sembra che, a distanza di tempo, i fatti mi stiano dando ragione.

Come detto sopra, con Monti se l' presa anche Miracco, che l'ha accusato di esser stato allora in conflitto d'interessi, Soprintendente ma pure membro della giuria: Oddio, mi pare che in questo disastrato Paese i conflitti d'interesse fossero e siano ben altri - sorride Monti - Comunque, non voglio entrare in polemica con il consigliere del ministro Ornaghi.

Ribadisco per l'ennesima volta che fu il sindaco Zanonato ad insistere fortemente che facessi parte della giuria, forse perch cos facendo immaginava di ottenere, a prescindere da tutto, il parere positivo della Soprintendenza.

Cosa che, come ho gi detto, non avvenne. Un organo serio come la Soprintendenza - scandisce Monti - viene chiamato a pronunciarsi soltanto in presenza di un progetto concreto. Progetto, ripeto, che non esisteva allora e non esiste oggi.

Quindi, l'ex Soprintendente rincara la dose: Mi sembrava gi chiaro nel 2006 e mi sembra ancor pi chiaro adesso che la maggior parte dei padovani non senta la necessit di un'opera come l'Auditorium. A parte il maestro dei Solisti Veneti Claudio Scimone e pochi altri - sottolinea Monti - il resto della citt fermamente contrario.

Ieri intanto, a margine di una conferenza stampa a Palazzo del Monte, Antonio Finotti, presidente della Fondazione Cariparo, ente che dovrebbe teoricamente finanziare la Casa della musica, si di nuovo trincerato dietro un secco no comment: Auditorium? Non posso dire nulla perch non ho nulla da dire.



II caso Auditorium Boldrin: Monti disse s all'opera 1 Marted in un convegno l'assessore Boldrin sostiene che Guglielmo Monti, da Soprintendente, diede un parere positivo all'Auditorium Conflitto d'interessi Miracco censura Monti 2 Franco Miracco, consigliere del ministro della Cultura Ornaghi e firmatario dell'appello contro la struttura, ha accusato Monti di conflitto d'interessi Monti: nessun s dalla Soprintendenza 3 Ora la replica di Monti. Che conferma che un parere ufficiale non c' e che la partecipazione alla commissione non equivaleva ad un s della Soprintendenza



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news