LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Ho segnalato al governo gli sprechi nella gestione dei custodi di musei e siti archeologici
LA SICILIA Venerd 04 Maggio 2012





Ieri sera ho fatto il mio compito di bravo cittadino segnalando uno spreco sul sito del Governo. Ho fatto rilevare che in Sicilia sono in servizio 1288 custodi di siti museali e archeologici, ma circa il 90% di essi sono concentrati nelle aree delle province di Palermo e di Trapani, dovendosi le Soprintendenze e i Parchi archeologici del resto del territorio dividersi i pochi rimanenti.
Il risultato configura un doppio spreco di denaro pubblico: si spendono soldi inutilmente per gli stipendi di quei custodi che sono assolutamente in pi, solo per fare un esempio, nel Museo della nave punica di Marsala, dove tempo fa si verificarono anche casi di assenteismo per il fastidio che provavano alcuni di tali custodi a dovere sgomitare in tanti in uno spazio tutto sommato ristretto.
Se ne sprecano sotto forma di mancato introito nei siti della Sicilia Orientale, per il mancato sbigliettamento e pi in generale per l'insoddisfazione che si genera nei visitatori, che a sua volta si riverbera in un andamento zoppicante del mercato complessivo del turismo (in uno agli scippi, al traffico viario e ad altri problemi).
Sempre a titolo di esempio, tempo fa fu denunciato in questa rubrica che nel Museo del Castello di Adrano non veniva consentito di accedere agli ultimi due piani, perch c'erano due soli custodi che non potevano controllare contemporaneamente pi di due livelli del maniero.
ben nota, a Catania, la difficolt di visitare contemporaneamente i grandi monumenti di epoca romana, dovendosi chiedere per telefono la disponibilit dei custodi, che vengono spostati con grande buona volont da un luogo ad un altro a seconda delle richieste.
E ancora la difficolt a tenere aperti i siti nei giorni festivi per la necessit di una doverosa turnazione dei dipendenti.
Non so se il "tecnico" Bondi potr intervenire in tal senso con autorit. Ma forse una "moral suasion" potr essere fatta nei confronti del parlamento regionale che dovrebbe intervenire con un'apposita legge per rendere agevole, su richiesta delle Soprintendenze e dei Parchi, la mobilit di tali dipendenti regionali che costituiscono una pedina fondamentale dell'economia della Sicilia.
Giambattista Condorelli


04/05/2012



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news