LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Commissione per Ortigia ingessata da un mese: Ci rifaremo a giugno
LA SICILIA Venerd 01 Giugno 2012

L'assessore Sullo fa il punto dopo la riorganizzazione di Soprintendenza e Comune





Un mese senza sedute della commissione speciale per Ortigia, non senza qualche malumore. Il blocco di maggio - spiega l'assessore al Centro storico, Antonio Sullo - dipeso da una riorganizzazione del modo di lavorare di Soprintendenza e Comune dopo la nomina del nuovo soprintendente, Orazio Micali.
La nuova organizzazione della Soprintendenza conseguente all'attuazione delle norme per la riorganizzazione dei dipartimenti regionali e del relativo regolamento, che hanno determinato l'automatico adeguamento sulla composizione dei componenti della commissione: non pi i responsabili del settore Archeologico e Paesaggistico bens il dirigente responsabile del servizio o un suo delegato.
Ne consegue - si legge in una comunicazione del Soprintendente Micali all'ufficio del Centro storico - che la multidisciplinariet delle competenze di questo ufficio deve essere trattata con adeguato confronto, s da poter dar luogo all'emissione di un provvedimento vincolante.
Quindi, le pratiche di cui prevista la discussione in commissione devono giungere in Soprintendenza 30 giorni prima della discussione per consentire istruttoria e completamento tecnico amministrativo del procedimento. Stabilite le regole - chiarisce Sullo - stata inviata una convocazione per tutti i gioved del mese di giugno in cui recupereremo il tempo perduto. Lo abbiamo detto al Soprintendente che cos ha tutto il tempo per istruire le pratiche.
I componenti della commissione sono i responsabili politici e tecnici del Comune, i rappresentanti di Genio civile, Asp, Ordini professionali (Albo ingegneri, architetti, avvocati, geometri) oltre che delegati della Soprintendenza e si occupano dell'esame dei progetti di intervento edilizio e urbanistico e delle istanze di concessione delle agevolazioni finanziarie.
I pareri della commissione sostituiscono tutti quelli dovuti per competenza dagli altri organi di amministrazione attiva o consultiva, anche se previsti da leggi speciali. Per questo Giuseppe Bastante, presidente provinciale dell'Aniem, adesso non ci sta pi: In un momento di crisi cos drammatica per il nostro territorio - conclude - diventa prioritario parlare di sviluppo e occupazione, ma mi chiedo come sia possibile che l'apparato burocratico continui a essere cos macchinoso. Tutte le parti dovrebbero essere incisive, rapide e al passo con i problemi della gente e i tempi, non deve pi esserci il rallentamento nemmeno di un giorno.
Luca Signorelli


01/06/2012



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news