LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LOMBARDIA - Gru record a Suzzara per il tentativo di salvare la cupola.
FRANCESCO ROMANI
GAZZETTA DI MANTOVA 19 giugno 2012

Attesa in paese per la delicata operazione di salvataggio

Una maxi gru, fra le pi grandi operanti in Italia. Serviranno diversi Tir per trasportarla ed un giorno intero per montarla. E lei la chiave di volta di questa operazione che consentir di "salvare" il cupolino del campanile dell'Immacolata evitandone l'abbattimento, come chiesto da Comune e parrocchia. Sar la maxi gru ad agganciare dall'alto il cupolino, pesante 27 tonnellate e tenerlo stretto mentre gli operatori dei Vigili del fuoco imbragheranno le colonne sottostanti. Un lavoro complesso, non esente da pericoli, che si svolger in quota, all'altezza di circa 60 metri e che sar compiuto dalle squadre specializzate dei Vigili del fuoco Saf (nucleo Speleologico alpino fluviale). Arrampicatori in grado di operare in condizioni estreme e che avranno il compito pi difficile. Il cupolino. infatti, poggia su otto colonne di mattoni, alte tre metri e pesanti ciascuna una tonnellata. Le colonne sono staccate dalla cupola, anch'essa in mattoni. Ma, ed questo il pericolo pi grave, sono lesionate anche alla base con la spaccatura degli angoli. In pratica, la loro base come la punta di una matita. Al momento si reggono in piedi solo perch fermati dal peso del cupolino. Ma se la cupola dovesse essere rimossa, cadrebbero o sulla piazza, o internamente alla cella campanaria, provocando danni incalcolabili. Per questo l'operazione studiata a tavolino prevede, una volta agganciata la cupola dalla maxi gru, di mettere in sicurezza una per volta le otto colonne agganciandole con delle cinghie speciali a una coppia di assi da cantiere. A loro volta i legni poggeranno sul piccolo tiburio ottagonale che sormonta la cella campanaria e che rimasto intatto. Il muro, alto circa 2 metri, rimasto intatto e pu quindi costituire un solido aggancio per l'armatura delle travi. Oltre al Saf, opereranno anche i Vigili specializzati dell'Ncp (nucleo coordinamento opere provvisionali) che collaboreranno per la posa in opera delle armature e dei ponteggi.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news