LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Paolo Orsi: la trasformazione delle citt siciliane
LA SICILIA, 22 GIUGNO 2012

Tra il Tardo antico e il Medioevo le citt cambiano profondamente. Organizzazione degli spazi e funzioni si modificano. Eppure questo passaggio rappresenta il momento pi problematico e meno conosciuto dagli studiosi, perch sono pochi i dati acquisiti. A fare luce su questo argomento ci prova un convegno che, inaugurato ieri nell'auditorium del museo archeologico regionale Paolo Orsi, si concluder domani mattina.

From polis to madina. La trasformazione delle citt siciliane tra tardo antico e altomedioevo, il titolo della tre giorni di studi, confronto e aggiornamento affidato a studiosi, docenti universitari e funzionari di Soprintendenze. Tutti insieme per provare a riavviare e rinnovare la riflessione intorno ai processi di trasformazione delle citt siciliane, con particolare riferimento all'arco cronologico che dal V-VI secolo si spinge fino all'et islamica.
Il periodo indicato consente di affrontare il tema delle trasformazioni urbane secondo una prospettiva storiografica pi aggiornata che ha sottolineato la necessit di un approccio meno segmentato, in considerazione dell'esistenza di notevoli elementi di continuit tra l'et bizantina e l'et islamica.
Una prospettiva che, nel caso urbano, implica una riflessione su fasi spesso scarsamente documentate, la cui comprensione risulta determinante per l'analisi della fine della citt classica e la nascita della citt medievale.
Ieri, sono stati avviati gli interventi sull'argomento: Nel periodo preso in considerazione - ha spiegato Lucia Arcifa, dell'Universit di Catania - Siracusa ha sempre mantenuto il suo ruolo importante di capitale, intrattenendo, come del resto altre citt siciliane, un legame forte con Costantinopoli.
Nel pomeriggio di ieri si poi parlato di Ragusa e Catania. Oggi sar la volta di Messina, Enna, Caltanissetta, Agrigento e Trapani. Si concluder domani con Palermo. Il convegno organizzato dalla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, dai Dipartimenti Disum e Scienze della Formazione dell'Universit di Catania con il museo archeologico regionale Paolo Orsi.
Paola Altomonte


22/06/2012



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news