LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

lazio. Piano casa, la scorciatoia del maxiemendamento
Cecilia Gentile
La Repubblica - Roma 27/7/2012

Alla Pisana votazioni a oltranza sul provvedimento. Lopposizione: un colpo di mano. S alla norma sui centri commerciali accanto alle chiese

UN MAXIEMENDAMENTO per azzerare la discussione e intascare velocemente lapprovazione al contestatissimo Piano casa. La maggioranza ha scelto una scorciatoia per aggirare tutti gli emendamenti presentati da Sel, Verdi, Udc e Radicali. La stessa strategia usata lanno scorso per lapprovazione della prima versione del piano, quello impugnato dallallora ministro ai Beni culturali Galan e per questo ora ridiscusso in Aula. Un colpo di mano, accusano i Radicali, che insieme a Sel, Verdi, FdS hanno presentato centinaia di ordini del giorno che per regolamento devono essere esaminati prima dellapprovazione finale della legge. Si va dunque ad oltranza, con una maratona nella notte.
Contro la procedura usata, lassessore allUrbanistica Luciano Ciocchetti, udc, si guadagnato una reprimenda dal suo stesso collega di partito, Rodolfo Gigli. Ritengo assolutamente inaccettabile ricorrere al maxiemendamento
che di fatto elimina il confronto sul merito e per questo non partecipo ai lavori daula, dichiara il consigliere regionale.
Ma la maggioranza va avanti a testa a bassa. Passa quasi tutto. La possibilit per la Chiesa e gli altri istituti religiosi di costruire accanto a parrocchie e luoghi di culto anche centri commerciali, case e uffici, in deroga al piano regolatore. Un emendamento del Pd accolto nel provvedimento fissa una soglia di 3000 metri quadrati, pari a 10mila metri cubi di cemento, unenormit, sottolinea il presidente dei Verdi Angelo Bonelli. In pratica continua il consigliere regionale i centri commerciali collaterali alle chiese sottrarranno aree destinate ai servizi sociali, come scuole pubbliche, asili, presidi sanitari e biblioteche che cederanno le superfici a centri commerciali e ad attivit terziarie. Gli edifici di culto diventeranno merce di scambio per realizzare le ennesime speculazioni edilizie. Invece di correggere la legge impugnata dal governo protesta il capogruppo pd alla Pisana di fatto lhanno riscritta. lennesima forzatura antidemocratica, denunciano anche Luigi Nieri e Filiberto Zaratti, consiglieri di Sinistra Ecologia Libert.
Lassessore Ciocchetti cerca di rassicurare: Per quanto riguarda i cambi di destinazione duso nella categoria non residenziale, abbiamo escluso in maniera espressa teatri e cinema, evitando speculazioni e recependo le indicazioni arrivate in questo senso, dice. E aggiunge: Procediamo a quattro modifiche concordate non con i ministri, ma con gli uffici legislativi dei ministeri, relative allimpugnativa. Correggiamo lintervento del piano casa nelle aree naturali protette, i piani integrati, gli errori di perimetrazione e la questione del silenzio assenso della legge nazionale sul condono edilizio .



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news