LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TORINO - La citt dell'auto punta sui musei dell'industria
Giulia Crivelli
20-FEB-2005, Il Sole 24 ore



TORINO ■ Torino gioca la carta della cultura e del turismo culturale, facendo perno sull'industria.

La recente riunione della commissione esecutiva del Comitato olimpico ha evidenziato imbarazzanti difficolt per l'attuazione del programma. E la capitale subalpina intende rilanciare la sua immagine turistica in vista dei Giochi olimpici invernali del prossimo anno varando, tra l'altro, un ricco cartellone di eventi musicali, cinematografici, letterali, delle arti visive. Insomma, vere e proprie Olimpiadi della cultura si svolgeranno durante i Giochi invernali (dal 10 al 26 febbraio 2006).


Le linee guida che hanno individuato il "corpo" come trait d'union tra arte e sport vengono riassunte in tre concetti: locale, globale, contemporaneit. Il programma definitivo sar presentato prima dell'estate, quando verranno anche messi in vendita i biglietti per gli spettacoli.


Gli appuntamenti sono comunque decisamente numerosi, ideati dal Toroc (il comitato organizzatore di Torino 2006) in collaborazione con gli enti locali. E questo ha permesso non solo di arrivare a proporre un programma di elevata qualit, ma anche di offrire al pubblico gli scenari di alcuni dei capolavori piemontesi. A partire dalla recuperata Reggia di Venaria, dal Castello di Rivoli, dalla Palazzina di caccia di Stupinigi. E ancora i forti di Bard (Aosta), Exilles e Fenestrelle; musei come l'Egizio o il museo della Montagna e quello di Scienze naturali oltre al museo del Cinema e a quello dell'Automobile; gallerie, antichi quartieri militari, teatri. Dunque, questa volta, il Piemonte si apre realmente per mettere in mostra i propri tesori. Con una partecipazione finalmente corale.

Il tentativo di sviluppare il turismo a Torino attraverso i Giochi gi stato avviato lo scorso anno, quando Livio Besso Corder e Josep Ejarque rispettivamente presidente e direttore di Turismo Torino hanno avviato il progetto di visite guidate nei cantieri olimpici. L'iniziativa, partita il 31 luglio, ha avuto successo. E Turismo Torino in collaborazione con la Camera di commercio ci riprova ora con un altro progetto che intende coniugare l'industria con il turismo culturale. In questo modo spiega Besso Corder l'industria diventa una vera e propria risorsa turistica. Destinata non a visitatori specializzati, ma al pi vasto pubblico dei turisti di loisir.
Sono stati studiati appositi pacchetti e si sono individuati due settori dell'industria subalpina: l'auto e le penne. Cos, sul fronte dell'automotive, si partir con Fiat per proseguire con Pininfarina, Giugiaro e Bertone.
Mentre, per la filiera delle penne, sono state scelte Aurora, Lecce Pen, Wilson e Stile-Linea. Oltre a visitare le aziende durante le fasi di produzione (e non stato facile scegliere le date per Mirafiori, a causa della cassa integrazione), i turisti parteciperanno a una sorta di previsita introduttiva sul design, tenuta presso l'Istituto Europeo di Design. Sono previsti due tour al mese, della durata di 3 ore: uno presso un'azienda del settore automobilistico e l'altro in una fabbrica di penne.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news