LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TURISMO: DOPO STAGIONE ESTIVA DISASTROSA, NO AD AUMENTO INDISCRIMINATO DEI CANONI DI CONCESSIONE DEMANIALE
2002-09-11
Federazione Italiana Balneari


In preparazione ai lavori della Conferenza del Turismo italiano, in programma a Lamezia Terme nelle prossime settimane, ed in funzione del tavolo di lavoro specifico sul demanio, predisposto dal Dipartimento del Turismo attraverso un confronto con le Regioni, la Federazione Italiana Balneari - Fiba Confesercenti, in rappresentanza delle oltre seimila imprese di concessionari demaniali turistici, dichiara la sua assoluta contrariet ad un indiscriminato aumento dei canoni concessori.
"L'ipotesi ventilata dal Governo di chiedere un sostanzioso aumento dei canoni di concessione demaniale, a fronte dell'attuale introito di circa 210 milioni di euro all'anno - sottolinea il presidente della Fiba, Renato Papagni - ci vede del tutto contrari. Se il Governo intende ottenere maggiori introiti dal nostro settore, metta immediatamente in atto il sistema delle valenze turistiche attraverso un criterio di uniformit nazionale dei canoni, gi direttamente di competenza delle Regioni, che potrebbe di fatto aumentare del 30% le attuali entrate erariali. Non dimentichiamoci - aggiunge Papagni - che la passata stagione estiva ha fatto registrare una minore presenza di turisti che va dal 15% al 40% in talune localit, che versiamo una aliquota Iva del 20%, contro quella del 10% applicata a tutte le altre attivit turistiche e che paghiamo ingiustamente l'aliquota Ici pur essendo semplici concessionari di beni immobili di propriet dello Stato. Senza tener conto della crescente fiscalit locale che si sovrappone, amplificandola, a quella dello Stato centrale".
"Se dunque la Stato vuole perseguire gli obiettivi attribuiti alla Patrimonio S.p.A. - conclude Papagni - attui un sistema orientato all' alienazione diretta ai concessionari delle aree demaniali, dove peraltro insistono le strutture realizzate a spese di questi ultimi".

http://www.confesercenti.it/comunicati/2002/2002set11.htm


news

19-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news