LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PER FARE UN PO DI CONTI
2011-02-02
Associazione Salviamo la Colombaia
Mail alla Redazione del 2-2-2011

Alla luce delle ultime eclatanti e per noi esaltanti notizie giunto probabilmente il momento per fare un po di conti.
Nel corso di pregressi incontri pi o meno informali in cui si parlato sulliter della messa in sicurezza della Colombaia emerso, come tra laltro tutti hanno potuto immaginare, che la somma di 600 mila euro, inserita nel bilancio regionale, risultata ben poca cosa rispetto alle occorrenze, fermo restando il fatto che tale assegnazione ha rappresentato e rappresenta un momento importante sullavvio di quella che dovrebbe essere, speriamo entro brevi termini, la ristrutturazione definitiva.
Era stato detto, pi volte, che gli interventi avrebbero potuto riguardare soltanto alcuni punti come
- la sistemazione degli spazi antistanti lingresso, dove esistono i resti di strutture che nulla hanno a che fare con la storia della Colombaia;
- la collocazione di puntelli o impianti o strutture che potessero impedire lulteriore crollo di parti dellesistente, in particolare modo quelle che insistono nel primo atrio a destra ;
- la riparazione della crepa lungo uno dei lati della struttura.
- la eventuale chiusura di altri passaggi per evitare ulteriori vandalismi.
Senza avere la pretesa di chiedere troppo, sarebbe auspicabile che, nelle more della ristrutturazione definitiva, si collocasse un passaggio pedonale che dal piazzale antistante possa portare direttamente sullisola. Un passaggio di breve gittata in quanto gi esistente un frangiflutti abbastanza lungo e che il passaggio da coprire sarebbe rappresentato da pochi metri.
Tutti lavori propedeutici per la ristrutturazione definitiva.
E importante che in questa prima fase si possa consentire, anche se in parte, la fruibilit senza che i visitatori possano correre dei rischi.
Nonostante le progettualit di cui sopra si deve sempre tenere conto, comunque, dellimporto stanziato, dal quale, per, dovr esserne detratto 1/3 , il quale destinato alla ditta aggiudicatrice dei lavori in quanto si tratta di struttura che si trova su di unisola.
Non dimentichiamo inoltre che sempre dalla somma capitale deve essere detratta lIVA.
Quanto rimane? Credo ben poco!
Ci non significa che ci dobbiamo scoraggiare.
Anzi pu significare che bisogna far presto perch pi tempo passa e pi aumentano i costi per il lavoro.
Ce la faremo? Speriamo bene!
Luigi Bruno
Presidente
Associazione Salviamo la Colombaia



news

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

17-11-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 NOVEMBRE 2017

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

Archivio news