LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

IL NUOVO PROGETTO DI AMPLIAMENTO DEL PORTO DI VALLUGOLA
2011-02-04
Associazioni Ambientaliste di Pesaro
Mail alla Redazione del 2-2-2011

Comunicato stampa


Marted 25 gennaio, a Pesaro presso la sede di Legambiente, si svolto un incontro delle Associazioni Ambientaliste locali con il Comitato Vallugola Terranostra, per esaminare il nuovo progetto di ampliamento del porto di Vallugola.
Erano presenti i rappresentanti di Legambiente, Italia Nostra, W.W.F., La Lupus in Fabula, Lipu e del Comitato Vallugola Terranostra.
Tutti i presenti hanno convenuto che anche questo secondo progetto il frutto di una visione sbagliata di valorizzazione del territorio del San Bartolo e comporterebbe lo snaturamento della costa con danni certi ed irreversibili ad un paesaggio che da ritenersi unico per le sue specifiche ed eccezionali caratteristiche paesistico-ambientali.
Lampliamento del porto, con le dimensioni e le caratteristiche tecniche proposte dal progetto, costituirebbe un grave attacco al Parco Naturale del Monte San Bartolo, anche perch nel suo territorio ed in particolare in quello della Vallugola, si sono gi superati di molto, per gli interventi di antropizzazione effettuati nel tempo, corretti livelli di sostenibilit ambientale.
Il San Bartolo e la Vallugola, per i loro rilevanti e particolarissimi valori sono da considerarsi un patrimonio comune che travalica addirittura i confini nazionali, per cui si propone alla Regione Marche, al fine sia di alzare le difese su un territorio cosi eccezionale sia per promuoverne una corretta e pi ampia valorizzazione, di richiederne il riconoscimento quale patrimonio dellUnesco congiuntamente al territorio del Parco del Conero.
E pertanto fondamentale che tutte le Amministrazioni presenti nella conferenza dei servizi che dovr esaminare il nuovo progetto di ampliamento del porto si adoperino affinch vengano rigorosamente rispettate le normative approvate dal Consiglio Regionale nel mese di febbraio 2010. Non si pu assolutamente trascurare che la Conferenza dei Servizi del 31 marzo scorso, nel dispositivo finale, evit la bocciatura del progetto solo per consentirne ladeguamento ai nuovi strumenti di pianificazione approvati successivamente alla presentazione del progetto.
A questo proposito si rammenta che il Piano dei Porti approvato nel mese di febbraio 2010, a Vallugola, consente solo ed esclusivamente la messa in sicurezza e riqualificazione dellattuale bacino portuale e non la realizzazione di un progetto come quello presentato che prevede (eliminato contenuto parentesi) opere di rilevante impatto ed un aumento consistente della superficie dello specchio acqueo.
Detta superficie, che attualmente ammonta a mq. 16.500 circa, secondo il nuovo progetto risulterebbe pi che raddoppiata ed anche le costruzioni di servizio aumenterebbero dagli attuali mq. 320 a mq. 1.200 circa.
Anche il Piano Regolatore del Parco, pure approvato nel mese di febbraio 2010, ammette solo interventi di risanamento e riqualificazione del porto , secondo le previsioni del Piano regionale dei Porti.
Alla luce delle valutazioni di carattere ambientale sopra espresse e sulla base dei pareri, dati tecnici e normativi richiamati, tutte le Associazioni e Comitati presenti hanno ritenuto il nuovo progetto di ampliamento del Porto di Vallugola improponibile rispetto al contesto naturalistico del Parco Naturale del San Bartolo ed evidenziano quanto segue:
1. La conferenza dei Servizi del 31 marzo, pur con unevidente forzatura, si chiusa con una determinazione interlocutoria, evitando la bocciatura, solo per consentire al soggetto proponente ladeguamento del progetto agli strumenti normativi approvati dal Consiglio Regionale nel mese di febbraio 2010;
2. Il nuovo progetto, come si evince dalle considerazioni e dai dati sopra riportati, non ha assolto alla richiesta di adeguamento, risultando assolutamente incompatibile con le normative vigenti;
3. Sotto laspetto procedurale, ai sensi dellart. 5 del D.P.R. 509/97, la Conferenza dei Servizi pu disporre ladeguamento del progetto preliminare per renderlo compatibile con i nuovi strumenti di pianificazione nel frattempo entrati in vigore, una sola volta e sar pertanto costretta a dichiarare non ricevibile il progetto.



Pesaro, l 25 gennaio 2011



Legambiente, Circolo Il Ragusello Pesaro
Italia Nostra Pesaro
W.W.F. Pesaro e Gabicce Mare
La Lupus in Fabula Fano
Lipu Pesaro
Comitato Vallugola Terranostra Gabicce Mare





news

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

17-11-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 NOVEMBRE 2017

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

Archivio news