LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pomezia - 700 NO AL CEMENTO NEI GIARDINETTI
2011-03-31
Semplici Cittadini
Mail alla Redazione del 31-3-2011

Venerd 25 Marzo 2011, alcuni cittadini hanno presentato al protocollo dell'ufficio Urbanistico del Comune di Pomezia l'Osservazione ed opposizione al cambio di destinazione urbanistica dell'area oggi occupata dai "Giardinetti" di P.za Indipendenza.

Sconcertati dal silenzio assordante di tutti i Consiglieri di questa legislatura, circa 700 persone si sono attivate firmando il documento allegato promosso da 20 semplici cittadini.

Ecco un riassunto di cosa tratta la Delibera n. 6 del 5 gennaio 2011:

....nel Piano Particolareggiato vigente, larea dei giardinetti (NCT al F.11 part.lla 65) individuata come Area per spazi pubblici attrezzati a Parco. Ora, per la Delibera sopra menzionata, questarea verde, rischia di essere edificata.

La variante al Piano Particolareggiato Esecutivo Pomezia Centro, approvata con soli 14 Consiglieri a favore (ma nessuno contrario!!), modifica la destinazione urbanistica dellarea da Parco Pubblico a zona Sc Servizi di attrezzature pubbliche, dove lart. 19 delle Norme tecniche di attuazione dice:.tali aree sono destinate alla creazione di servizi e attrezzature collettive..In tale area ammessa ledificazione di attrezzature di interesse collettivocon indice di fabbricabilit fondiaria pari a 2,00 mc/mq.

I commenti di alcuni Consiglieri interpellati sono stati ridicoli e paradossali:

"...non vi preoccupate, finch ci sar io, non succeder nulla"...." State prendendo una cantonata"...."... Ma la cubatura serve perch vogliamo fare i parcheggi sotterranei".. (NON SERVE LA CUBATURA PER QUESTO!!!), "....e poi se il Comune ci volesse mettere un chiosco, un edificio per l'amministrazione..." Un altro consigliere: "Io non ho votato perch sono andato al bagno in quel momento"...

Un altro: " ...Io credevo riguardasse la parte alla fine dei giardinetti, non ho capito bene "...

La maggior parte dei Consiglieri ci hanno risposto: "Non so nulla!!"

Ma chi votiamo, personaggi che deliberano per il futuro della nostra citt senza sapere quello che approvano???

I cittadini devono essere sempre attenti, controllare l'operato degli amministratori, pronti ad intervenire con ogni mezzo che la democrazia mette a loro disposizione.

Mi auguro per il futuro un crescendo di partecipazione per uscire dal tunnel di questo sistema di oligarchia ed avviarci verso una nuova democrazia partecipata!

Renzo Mercanti



news

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

17-11-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 NOVEMBRE 2017

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

Archivio news