LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LAREA ARCHEOLOGICA DELLANTICA FLAMINIA DI CANTIANO IN GRAVE DEGRADO
2013-08-12
Italia Nosytra Pesaro e Fano
Mail alla Redazione del 28 luglio 2013

La localit di Pontericcioli presso Cantiano ospita unarea archeologica di grande interesse per la conoscenza del percorso e della struttura dellantica Flaminia, la nota strada consolare che da Roma conduceva a Rimini, realizzata dal console Flaminio nel 220 a. C. Negli ultimi dieci anni gli archeologi marchigiani hanno dedicato molte ricerche al rinvenimento del tracciato originario e delle testimonianze sopravvissute, permettendo cos la creazione di un itinerario archeologico che da Fano si inoltra verso lUmbria. A Pontericcioli lantica strada seguiva un tracciato diverso dall'attuale, lungo un viottolo di campagna sul cui percorso sono state portate alla luce numerose strutture stradali: basolati, ponti, sostruzioni ecc.. Nei pressi del bivio per Gubbio sotto lattuale strada statale si staglia un imponente muro di terrazzamento in grossi blocchi alto pi di 5 m. e lungo 50 m. di et tardo repubblicana; pi avanti si incontra un ponte a due fornici in pietra corniola di et augustea denominato Ponte Grosso e proseguendo si arriva ad un ponte a Tre Archi rimasto in funzione a lungo, perch vi si notano i segni di ripetuti interventi di manutenzione operati nel corso dei secoli. Ai lati di questa costruzione visibile un tratto del basolato della strada antica, che continuava oltre laltura verso Scheggia, come testimoniano altri resti di strutture.
Tutta larea in anni passati stata restaurata ed attrezzata per renderla accessibile e visibile ai turisti: la strada basolata stata messa in evidenza, le strutture sono state consolidate, sono stati costruiti parapetti e staccionate in legno ed stato installato un impianto di illuminazione, il tutto con un investimento di qualche importanza. Nel tempo per, come accade spesso in Italia con i beni culturali, sembra che la sua manutenzione sia stata abbandonata. Cos oggi laspetto che si presenta al visitatore desolante: la pavimentazione della strada invasa dalla vegetazione, la staccionata cadente, un muro di sostegno a rischio di crollo, lilluminazione ovviamente non funziona pi e i segni del degrado sono evidenti ovunque. Un destino che sembra accomunare questo sito ad altri ben pi illustri, tanto da far dire che oggi ormai tutta lItalia dei beni culturali Pompei.
Si invoca sempre a giustificazione la mancanza di risorse, ma le cause sono altre: una manutenzione accorta e costante da parte dellente locale non sarebbe stata onerosa e avrebbe evitato grossi interventi successivi. E vero che la responsabilit del sito spetta alla Soprintendenza archeologica, che notoriamente non ha risorse; ma sarebbe sufficiente che gli enti locali destinassero ai beni culturali annualmente anche cifre modeste, ma costanti, e che si attivasse il volontariato. Pontericcioli attende quindi un gesto di buona volont e una pi matura assunzione di responsabilit nei confronti dei beni culturali.





news

17-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news