LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Una buona idea: lo Stretto di Messina patrimonio dell'umanit
2013-09-14
Italia Nostra Sicilia
Mail alla Redazione del 13-9-2013

COMUNICATO STAMPA

Dalla Sicilia una bella notizia, una buona idea. Il nuovo sindaco di Messina Renato Accorinti e la sua Giunta hanno deliberato l'avvio della procedura finalizzata al riconoscimento, da parte dellUNESCO, della dichiarazione di Patrimonio dell'umanit per lArea dello Stretto di Messina. Liter, lungo e complesso, ha bisogno del contributo di tutti i soggetti pubblici e privati che, a vario titolo, sono coinvolti, interessati. LAmministrazione Comunale, pertanto ha inviato una richiesta di partnership al commissario prefettizio di Reggio Calabria, al sindaco di Villa San Giovanni, ai rettori delle Universit degli Studi di Messina e Reggio Calabria, al presidente dell'Autorit portuale, al comandante dell'Autorit marittima dello Stretto, al soprintendente ai beni culturali, al soprintendente del mare a Palermo, al direttore dell'istituto CNR per l'ambiente marino costiero, ai presidenti della Camera di Commercio della Fondazione Bonino Pulejo della Fondazione Horcynus Orca di Italia Nostra del F.A.I. del WWF di Legambiente della Societ Messinese di Storia Patria dei Club Rotary, Lions e Kiwanis del Circolo canottieri Thalatta della Lega navale italiana dell'Associazione motonautica e velica peloritana e della Comunit Ellenica dello Stretto.

L'iniziativa si legge in un comunicato del Comune riguarda la complessa e articolata trama di eventi e realt concernenti la mitologia, la storia sociale, gli elementi naturali e naturalistici, la letteratura, la cultura del mare e la tecnologia, che da tremila anni vedono questo angolo di mondo svolgere un ruolo di primaria importanza nella storia, nella cultura, nellimmaginario dei popoli, che si affacciano sul Mediterraneo. Lo Stretto di Messina, vero e proprio ombelico del Mare Nostrum continua il comunicato si infatti venuto costituendo, nel corso dei secoli, come un palinsesto territoriale che ha visto progressivamente stratificarsi fenomeni e realt ecosistemiche, fabulazioni, saperi, eventi storici, memorie che dal mondo antico sino ad oggi hanno continuato a segnare, con la loro variegata molteplicit, lo specialissimo habitat eco-antropologico che si dispiega tra le due sponde della Sicilia e del continente, finendo con il costituire nel terzo millennio un unicum di cui non esiste eguale nel pianeta. Secondo l'Amministrazione Accorinti, il progetto ha bisogno del concorso attivo di tutte le istituzioni e dei soggetti pubblici e privati di cui la societ si compone, considerato che necessario porre in essere un processo virtuoso volto a focalizzare e valorizzare i tratti identitari sottesi ad unareale il cui assetto si venuto storicamente determinando. Il concorso di siffatti partners obbedisce, peraltro, ad uno dei dettati normativi sanciti dallUNESCO, secondo cui la proposta dinserimento deve risultare da una sinergia politica e sociale fortemente rappresentativa delle comunit locali. In tale prospettiva, parso opportuno avviare un rapporto interlocutorio con i rappresentanti degli enti cui stata inviata la richiesta di partnership, affinch possano adeguatamente valutare linteresse e la preziosa occasione di sviluppo culturale e socio-economico sottesi alliniziativa in oggetto e, auspicabilmente, aderirvi con convinzione attivandosi, secondo le modalit che saranno in seguito concordate, per la migliore conduzione dei passi intermedi, anche di natura promozionale, e il migliore positivo esito della stessa.

Il Comune di Messina chiede dunque ai destinatari della richiesta di comunicare la propria adesione alliniziativa proposta. L'Amministrazione Comunale fisser, nei prossimi giorni, un calendario di incontri finalizzati all'organizzazione delle singole fasi procedurali, in cui ciascuno dei soggetti coinvolti potr fornire il proprio apporto al progetto. Noi di Italia Nostra non possiamo che esprimere entusiasmo per la bella iniziativa dellAmministrazione Comunale di Messina. Iniziativa che abbiamo fortemente sostenuto, caldeggiato. Insomma: ecco un ottimo progetto di tutela del territorio, un progetto che valorizza le straordinarie peculiarit di un luogo, di un paesaggio unico, un progetto che relega inesorabilmente lipotesi del ponte in acciaio e cemento armato al campo delle vecchie idee ottocentesche.



Leandro Janni

Coordinatore nazionale dei Consigli Regionali di Italia Nostra, Presidente del Consiglio Regionale di Italia Nostra Sicilia



news

24-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news