LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Romea Commerciale: un giorno Nefasto
2013-11-08
OPZIONE ZERO
8 NOVEMBRE 2013

COMUNICATO STAMPA OPZIONE ZERO




Un buon Giorno per il Veneto questo stato il pensiero del Governatore Luca Zaia alla notizia dellApprovazione del Progetto preliminare della Romea Commerciale da parte del CIPE, dimostrando per lennesima volta la sua ipocrisia nel dichiarare che Nel Veneto si costruito troppo, non possiamo continuare cos. necessario fermarsi, o nel dimostrare la sua solidariet pelosa a Don Albino Bizzotto che solo pochi settimane fa denunciava lucidamente nelle sedi regionali la situazione di devastazione del territorio regionale.

In realt si tratta dellennesimo GIORNO NEFASTO - dichiarano i portavoce del Comitato Opzione Zero La Orte-Mestre, come la TAV e come il MOSE, un mostro pronto a divorarsi non solo i territori, ma anche la salute dei cittadini i denari pubblici.

In tutta Italia le inchieste della magistratura stanno mettendo in luce tutto il marcio che si nasconde dietro alle grandi opere e al sistema del project financing. Nel Veneto, dopo anni di denunce da parte dei comitati, le inchieste sul sistema Baita e sul MOSE hanno finalmente svelato la mappa del potere della cricca veneta del cemento, e se chi ha amministrato la Regione da ventanni a questa parte non ancora stato toccato da provvedimenti giudiziari, ci non toglie che ci siano responsabilit politiche pesantissime da parte di personaggi come Giancarlo Galan, Luca Zaia e Renato Chisso. La Giunta Regionale dovrebbe dimettersi in blocco.

Con lapprovazione del Progetto preliminare della Orte-Mestre Zaia e Chissoi si rendono corresponsabili, con il Ministro Maurizio Lupi ed il presidente del Consiglio Enrico Letta, non solo della devastazione ambientale di ben 4 Regioni, ma anche di unoperazione molto pericolosa per i conti pubblici: infatti oltre al miliardo e mezzo di sconto fiscale, anche gli altri 8,5 miliardi che la GEFIP Holding, societ proponente capitanata dalleuroparlamentare del PDL Vito Bonsignore (indagato nell'ambito dell'inchiesta CARIGE da Guardia di Finanza, Procura di Genova e Banca d'Italia), dovrebbe anticipare finiranno per essere pagati dalla cittadini. Lo dimostra il fatto che ad oggi non esiste un piano economico finanziario che attesti la sostenibilit dellopera, e pure le stime sui flussi di traffico previste appaiono inattendibili e sovrastimati. Quindi se i pedaggi (inevitabilmente elevatissimi) non saranno in grado di garantire il rientro degli investimenti sar lo Stato a dover restituire i soldi alle banche tassando i cittadini e tagliando servizi essenziali.

Ed incredibile come lapprovazione del progetto preliminare della Orte-Mestre arrivi proprio a pochi mesi dallapprovazione da parte della Commissione Europea del nuovo Corridoio Baltico-Adriatico, una connessione che dovrebbe mettere in relazione via ferrovia i Porti dellAlto Adriatico con il nord Europa, seguendo la linea Ravenna, Bologna, Padova, Venezia, Trieste. Un progetto per il quale sono previsti ingenti finanziamenti europei e che seppelisce definitivamente ogni marginale utilit della Romea Commerciale. Che la Orte-Mestre faccia parte delle reti paneuropee TENT-T falso (vedi immagine).


Lennesima dimostrazione come questo tipo di opere sono prioritarie solo ed esclusivamente per la Lobby mafiose del cemento e per quei politici che ne promuovono la realizzazione.

Opzione Zero ha richiesto limmediata convocazione di una riunione della Rete Nazionale Stop Orte-Mestre per coordinare le iniziative di protesta lungo il tracciato e per approntare il ricorso al TAR.


Opzione Zero



news

17-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news