LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Piano restauro della Villa Romana di Patti
2015-07-24
Archeoclub d'Italia sede di Patti

Comunicato stampa del 21 luglio 2015

È iniziato oggi il programma di restauro che durerà per due trimestri, sponsorizzato dall'Archeoclub
di Patti, con 3 restauratori laureati all’Università di Palermo e un archeologo, coordinati dalla
Dott.ssa Gabriella Tigano e dalla Restauratrice del C.R.P.R. Lorella Pellegrino.
Le attività saranno concentrate principalmente sui vani identificati con la sigla D 5 e D 6:
-Il vano detto della "gorgone" , caratterizzato da temi geometrici con emblema centrale;
-La parte di peristilio lato ovest, in prossimità del vano della "gorgone", il cui apparato decorativo è
caratterizzato da temi geometrici e fitomorfi;
-Il vano relativo alla prima fase costruttiva della villa di II e III sec. con temi figurati ed emblema
dedicato a bacco, che corrisponde all'atrio della domus.
Questi gli interventi previsti:
- Rimozione dei crolli nel peristilio lato ovest, prossimo al vano della "gorgone";
-Censimento dei reperti ceramici dei crolli e delle tessere musive erratiche, catalogazione e
conservazione dei reperti in appositi contenitori con etichettatura
-Recupero delle tessere in prossimità delle lacune;
-Ricomposizione del tessuto musivo facilmente interpretabile, con malte di calce confezionate ad
oc.
-Preliminare pulitura meccanica dei mantelli musivi dei tre vani con pennellesse;
-Operazione emolliente sui depositi coerenti con la messa in opera di impacchi ad acqua
deionizzata, previa applicazione di piccoli test al fine di verificare i tempi di azione;
-Rimozione degli impacchi emollienti e finitura della pulitura con spugne naturali e con l'ausilio di
spazzolini dentistici;
-Estrazione dei sali con impacchi desalanti a base di carta di riso ed acqua deionizzata;
-Garzatura di tutte le superfici che presentano la sconnessione delle tessere con garze a trama larga
in cotone e colla animale;
-Consolidamento dei margini con malta affine alla malta originaria;
-Integrazione consustanziale di porzioni interpretabili con tessere rinvenute in prossimità delle
lacune o selezionate in base alla forma, colore e dimensione, all'interno di contenitori custoditi
presso il sito, a discrezione della D. L.;
-Integrazione non consustanziale di porzioni di apparato decorativo riconfigurabile, con malta
idonea incisa e dipinta, previa predisposizione di rilievi a contatto per la riproposizione del corretto
ductus dei filari di tessere, da concordare con la direzione dei lavori;
-Rilievo grafico delle forme figurative dei vani oggetto di intervento per la redazione delle
mappature tematiche relative alla registrazione dello stato di conservazione e delle operazioni
conservative adottate nel corso dell'intervento di restauro;
- Report finale delle operazioni compiute.
“Si tratta di un impegno notevole” ha dichiarato Nicola Calabria presidente dell’Archeoclub di Patti
“che mira a salvaguardare il patrimonio di mosaici della villa romana di Patti. Abbiamo lavorato a
questo progetto da diversi mesi coadiuvati dalla Soprintendenza di Messina, della Prof.ssa
Pellegrino e delle restauratrici e dell’archeologa. Da quando nel 2013 abbiamo iniziato il nostro
Sede di Patti (Me)
Via Regina Margherita n. 3 – 98066 Patti (Me)
Tel.Fax 0941362715 --C. F. 94004690833
intervento di pulitura del sito ad oggi si sono fatti passi da giganti anche se ci sono molti problemi
da affrontare. Il nostro obiettivo è quello di salvaguardare il sito e promuoverlo onde incrementare
le visite. Le restauratrici soggiorneranno a Patti in un locale messo a disposizione dal nostro club in
pieno centro storico, mentre l’archeologa viaggerà quotidianamente da Barcellona. Il nostro club si
è fatto carico anche dell’acquisto dei materiali necessari ad effettuare gli interventi”.
In tanto nei giorni scorsi è stata sistemata a cura dell’Archeoclub di Patti, l’entrata alla villa con la
sistemazione del ciottolato e sono ripresi i lavori di mantenimento e di pulitura dalle erbacce del
sito.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news