LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cantieri archeologici a Roma: S alle competenze. No al massimo ribasso
2015-11-12
Confederazione Italiana Archeologi
12 novembre 2015

La Confederazione Italiana Archeologi accoglie con estrema soddisfazione il provvedimento emanato dal Soprintendente Archeologo di Roma, architetto Prosperetti, in merito agli standard professionali per lassistenza archeologica.

E la prima volta dichiara il presidente Alessandro Pintucci che un soprintendente, in accordo con tutto il corpo tecnico-scientifico del suo istituto, assume una posizione cos ferma in sostegno degli archeologi liberi professionisti. Larchitetto Prosperetti ha voluto affermare che il delicato compito dellesercizio della tutela non pu prescindere dalle competenze professionali, dallesperienza e dalla formazione specialistica degli archeologi professionisti.

Finalmente una Soprintendenza afferma Maria Cristina Leotta, responsabile della CIA Lazio denuncia il dramma della politica degli appalti al massimo ribasso, che costringono gli archeologi a lavorare per cifre inconcepibili e determinano un grave rischio per la qualit delle operazioni archeologiche.

Siamo orgogliosi di questo primo risultato continua Alessandro Pintucci perch il frutto di un lavoro paziente, costante e determinato che la Confederazione Italiana Archeologi ha condotto insieme alle colleghe e ai colleghi archeologi che operavano sui cantieri Italgas e che hanno avuto il coraggio di denunciare le condizione economiche a cui erano sottoposti. E la dimostrazione che lavorando insieme, evitando processi di frammentazione della nostra categoria, si possono compiere importanti passi nel processo di pieno riconoscimento e rispetto della nostra professione.

Siamo consapevoli conclude Pintucci - che questo atto non costituisce una soluzione definitiva per eliminare le gare al massimo ribasso negli appalti che prevedono lavorazioni archeologiche e per garantire ladeguato trattamento economico degli archeologi professionisti, ma costituisce una presa di posizione determinante da parte della pi importante soprintendenza archeologica del paese, in una realt che rappresenta una percentuale molto rilevante del mercato archeologico italiano.

La Confederazione Italiana Archeologi si attiver affinch tutte le Soprintendenze assumano pubblicamente una posizione netta come ha fatto la Soprintendenza di Roma, emanando simili disposizioni per garantire la qualit degli interventi archeologici e in sostegno degli archeologi professionisti.


Valentina Di Stefano
Confederazione Italiana Archeologi
ufficiostampa@archeologi-italiani.it



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news