LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

COMUNICATO STAMPA - Assotecnici sulla riforma della riforma del MIBACT
2016-01-22
Assotecnici
POSTA DELLA REDAZIONE



La proposta di riforma della riforma del MiBACT, che sopprime le soprintendenze archeologiche accorpandole a quelle belle arti e paesaggio per creare 10 nuovi musei autonomi, suscita sconcerto perch rende ancor pi difficile lesercizio della funzione di tutela, uniformando ai distretti prefettizi gli ambiti di interesse culturale. La ricchezza di saperi e competenze rappresentata dalle soprintendenze archeologiche viene dispersa, come era gi avvenuto per quelle storico-artistiche; inoltre si interrompe il processo di assestamento dei nuovi uffici periferici con i seguenti effetti:
si rimettono a bando tutti i posti di soprintendente, creando una nuova fase di incertezza proprio nel momento in cui lemergenza del silenzio assenso, di cui a quanto sembra saranno ulteriormente ridotti i termini, avrebbe richiesto la continuit della firma su atti che vanno predisposti pi celermente;
si impongono nuovi spostamenti di sedi e di personale che riguardano pi di 50 uffici; al contrario di quanto dichiarato, si renderanno di fatto inattuabili per un lungo periodo le procedure di tutela, sia per la redistribuzione degli incarichi, sia per le considerevoli difficolt logistiche connesse con lo spostamento dei funzionari;
si incide pesantemente sulla gestione amministrativo-contabile, costringendo a nuovi passaggi di consegne e a una nuova modifica dei codici e delle registrazioni informatiche che consentono agli uffici di gestire la contabilit, i pagamenti, gli appalti, gli acquisti in rete sul mercato della P.A., ecc.;
si generano ulteriori spese e carichi di lavoro, continuando a far s che il personale in periferia lavori almeno il 40% del tempo per applicare la riforma, perch il gi fatto deve essere continuamente rifatto;
si rischia di disperdere il patrimonio documentario di questi uffici, che larchivio della tutela italiana, o di renderlo di fatto inutilizzabile ai fini della tutela.
Gli archeologi, architetti e storici dellarte del MiBACT che fanno capo ad ASSOTECNICI invitano a riflettere su questi effetti collaterali prima di adottare misure che, al di l delle intenzioni, possono far collassare il sistema della tutela in tempi brevi.
Roma, 22.01.2016



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news