LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Denuncia dell'incuria di Palazzo dei Manili, il Tempietto del Carmelo
2016-03-12
Cittadini

All'Attenzione del Ministro dei Beni Culturali
Soprintendenza ai Beni Culturali al San Michele
Soprintendenza ai Beni Culturali Comune di Roma
Assessorato Ambiente e rifiuti Comune di Roma
Presidenza Primo Municipio
Comando Generale Polizia Locale

per conoscenza
Italia Nostra
FAI
Patrimonio s.o.s.
Archeo Club

I firmatari di questo appello denunciano il grave stato di degrado e di totale incuria in cui versano sia il Palazzo dei Manili, sia il Tempietto del Carmelo,entrambi siti in Via del Portico d'Ottavia, angolo Largo Costaguti. Detto Palazzo, meta di visite turistiche provenienti da tutto il mondo, è (inteoria) sottoposto alla tutela e al vincolo delle Belle Arti per la sua rilevanza artistica e documentale. Ciò nonostante, oltre al tragico degrado della facciata, (finestre anodizzate, altre finestre chiuse da tavavole di compensato, tubi e fili volanti che coprono il fregio,porte e insegne non adeguate alla storicità del Palazzo) si è aggiunta l'apertura di un varcoadeguate alla storicità del Palazzo) si è aggiunta l'apertura di un varco a livello stradale (chiuso da una porta di metallo) proprio a pochi centimetridal lato sinistro del Tempietto del Carmelo. Non sappiamo se detto varco sia stato o meno autorizzato da qualche Autorità, ma il tutto versa in uno stato di grande degrado (come si può vedere dalle foto allegate), tanto che sulla porta qualcuno ha scritto la parola “pisciatoio”, visto che risulta chiudere un gabinetto di recente costruzione (contemporaneo all'aperturdel varco) a servizio del personale del nuovo ristorante aperto da qualche mese. Detta porta è anche usata come passaggio per estromettere e depositare, a qualsiasi ora del giorno, sacchi di rifiuti che stazionano insieme a quelli degli altri ristoranti vicini, all'angolo del Palazzo. Inoltre il lato destro del Tempietto (gioiello dell'arte barocca, restaurato nell'anno 2000 dalla Soprintendenza) viene usato dal ristorante come parete di appoggio di tavolini, sedie e ombrelloni che accolgono gli avventori.
Richiamiamo le Autorità affinchè possano imporre un nuovo rispetto e cura di questo Bene artistitico circondato da rifiuti, tavolini e ombrelloni eriempito di cartacce e rifiuti che persone incivili (ma talvolta anche il vento vi depositano dentro attraverso la cancellata



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news