LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palermo. Si conclude il progetto “Culturas” nato da una partnership tra Sicilia e Tunisia. I risultati saranno presentati all’Arsenale della Marina Regia
2016-07-06
Soprintendenza del Mare – Regione Siciliana

Comunicato Stampa

Evento finale per il progetto “Culturas” che prevedeva la creazione dei percorsi subacquei in Sicilia (Marsala, Pantelleria e S. Vito Lo Capo) e in Tunisia (Tabarka, Kerkouane, Bizerte), e la realizzazione di circuiti turistici ciclabili. La presentazione dei risultati avverrà giovedì 7 luglio 2016 presso l’Arsenale della Marina Regia a Palermo. Ad aprire i lavori Carlo Vermiglio, Assessore Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e Gaetano Pennino, Dirigente generale del Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana. Previsti inoltre i saluti istituzionali di Rosario Crocetta, Presidente della Regione Siciliana, Vincenzo Falgares, Autorità di Gestione Congiunta del PO Italia Tunisia 2007-2013, Farhat Ben Sopissi, Console Tunisino a Palermo e Amel Hachana, Direttore per la Salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio di Tunisi. Presiedono i lavori Sebastiano Tusa, Soprintendenza del Mare e Giuseppe Avenia, del Dipartimento Beni Culturali e I.S. Diversi relatori si alterneranno per presentare i risultati del progetto“Culturas” durato due anni. Si inizia con Maria Sabrina Leone, Coordinatore tecnico-scientifico che parlerà dei “Risultati attesi e output realizzati”, mentre Lucia Di Fatta, Dirigente dell’Assessorato Turismo affronterà il tema “Il piano di marketing e di promozione turistica”, mentre Anna Maria Santangelo, del Libero Consorzio Comunale di Trapani relazionerà su “I percorsi cicloturistici della provincia di Trapani”. A seguire Anouar Boukari dell’Office National du Tourisme Tunisine interverrà su “I percorsi cicloturistici in Tunisia” mentre Wafa Ben Slimane dell’Institut National du Patrimoine Tunisine parlerà su “I percorsi turistici subacquei tunisini”. La mattinata prosegue con una serie di interventi sulle prospettive e le nuove opportunità. Sami Ben Abdelaali, Esperto di internazionalizzazione e cooperazione internazionale della Presidenza Regione Siciliana interverrà su “Lo scenario politico ed economico in Tunisia, prospettive e opportunità”, Margherita Scognamillo, Referente Club di prodotto Bike and Dive, relazionerà su “Una rete di imprese per la gestione dei Club di prodotto Bike and Dive in provincia di Trapani”, Edoardo Famularo del diving club Dive X Pantelleria presenterà invece “L’esperienza dei diving sui percorsi archeologici subacquei”, Simone Morgana, Coordinatore regionale della Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB Sicilia) affronterà il tema “Il cicloturismo in Sicilia: tra mobilità nuova e turismo internazionale”, Tiziana Lipari, dell’Assistenza Tecnica MISE - Invitalia alla Regione Siciliana per l'internazionalizzazione delle imprese parlerà su “L’internazionalizzazione delle imprese nel Po Fesr 2014-2020”, Ulrike Guerin, Secretariat of the 2001 Convention on the Protection of the Underwater Cultural Heritage, affronterà il tema “Il patrimonio culturale subacqueo e le sue potenzialità per un turismo marittimo e costiero sostenibile”, infine Gianpaolo Simone, Responsabile del PO Italia-Tunisia 2007-2013 parlerà di “Opportunità del PO Italia Tunisia 2014-2020”. Previsti anche degli intermezzi musicali che saranno a cura di Said Benmsafer.
Il progetto “Culturas” (Cultura e Turismo Attivo e Sostenibile) è nato allo scopo di indicare nuovi modelli per la valorizzazione del patrimonio archeologico, attraverso la sperimentazione di un progetto-pilota che coinvolgesse lo sviluppo e la fruizione del patrimonio culturale con la specializzazione del sistema di offerta turistica transfrontaliera, operando su due segmenti specifici del turismo: la subacquea e il ciclo-turismo. Obiettivi del progetto erano: la creazione di nuovi itinerari archeologici subacquei e di percorsi ciclabili, l’aumento del livello di conoscenza degli operatori locali e della sensibilità della popolazione sulla protezione dei siti archeologici, il rafforzamento della cooperazione e sinergia tra i partner locali e transfrontalieri. Il progetto, promosso per la parte italiana dal Dipartimento Regionale Beni Culturali e Identità Siciliana - Soprintendenza del Mare, in collaborazione con il Dipartimento Regionale del Turismo, la Provincia Regionale di Trapani e per la parte tunisina dall’Ufficio Nazionale del Turismo e l’Istituto Nazionale del Patrimonio, mirava ad ottenere come risultati la realizzazione di standard e modelli più efficienti per la valorizzazione turistica dei beni culturali e la creazione di nuove imprese del sistema d’offerta turistica specializzata nel turismo culturale.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news