LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lettera aperta al Ministro per i beni e le attivit culturali prof. Giuliano Urbani
2003-11-06
CGIL - CISL Beni Culturali

LETTERA APERTA AL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVIT CULTURALI
PROF. GIULIANO URBANI




Onorevole Ministro,


la presente per sollecitarLe un urgente intervento, auspichiamo risolutivo, in merito allo stato delle relazioni sindacali nel nostro Ministero.
La nota del 21 ottobre u.s., a Lei indirizzata, con la quale CGIL e CISL denunciavano il grave, quanto ingiustificato, ritardo con cui il Segretario Generale procedeva nellavvio delle prove desame, previste a conclusione dei processi di riqualificazione, ha sortito una lettera del Segretariato il cui contenuto ricorda: excusatio non petita accusatio manifesta.

La risposta alla nota sindacale citata, a firma del Prof. Carmelo Rocca, malgrado lintervento degli uffici di Gabinetto del Ministero, non ha prodotto il bench minimo risultato apprezzabile, ne ha proposto soluzioni alle questioni evidenziate da CGIL e CISL in merito al rispetto degli impegni assunti dallAmministrazione con le OO.SS., circa linizio e la conclusione delle prove concorsuali.

Le scriventi OO.SS. ritengono, pertanto, legittimo rivolgersi direttamente a Lei per rivendicare il rispetto degli impegni liberamente sottoscritti su una materia delicata non solo per le aspettative maturate tra i lavoratori ma anche in considerazione dei processi di riforma in atto nel Ministero.

Tutto ci premesso, non sfuggir alla Sua sensibilit, che ogni ulteriore rinvio delle prove conclusive desame, se ingiustificato, rischia di rendere poco credibile loperato di tutti noi che, condividendo lobiettivo di una maggiore professionalizzazione del personale al fine di una pi elevata efficienza del servizio reso allutenza, hanno sottoscritto il CCIM e, successivamente, gli accordi sulla riqualificazione.

La questione in oggetto assume, almeno per CGIL e CISL, particolare importanza considerato che insito nella cultura della contrattualizzazione del rapporto di lavoro il rispetto di quanto, liberamente sottoscritto dalle parti.
La nostra difficolt in tutta la vicenda deriva dal fatto che mentre le scriventi OO.SS. sono convinte, come Lei, che i patti sottoscritti vanno rispettati, di contro, chi per Suo conto dovrebbe attuarli aderendo a tale filosofia preferisce praticarne unaltra che sostiene: i patti vanno sottoscritti solo per essere infranti.

Sono queste le motivazioni per le quali Le chiediamo di farsi garante del rispetto degli impegni, da troppo tempo sottoscritti e fin ora mai rispettati dallAmministrazione.

La lista degli impegni, puntualmente disattesi dallAmministrazione, lunghissima (la questione ALES e consociate, il tavolo lungo per monitorare le questioni del precariato e delle manifestazioni estive, lomogeneizzazione dei trattamenti economici del personale) ed per tutto ci che ci rivolgiamo a Lei quale massimo responsabile del buon andamento dellAmministrazione nonch firmatario del CCIM, affinch convochi con urgenza un incontro con le OO.SS. in occasione del quale affrontare: riqualificazione ATI-ALES, fondazione Egizio ed accordo di programma con la regione Campania.

In ultimo, ma non per importanza, aggiungiamo le questioni gi precedentemente sollevate e precisamente: lattuazione dellart.27 del D.L.279 e la stabilizzazione dei precari (giubilari, ATM, CO.CO.CO).

Questa nostra nota come formale dichiarazione dello stato di agitazione del personale del Ministero per i beni e le attivit culturali e come avvio per le procedure di conciliazione previste dalla normativa vigente in materia (legge146).

Nellimmediato signor Ministro, in attesa di un incontro risolutore sui temi sopra richiamati, le scriventi organizzazioni sindacali interrompono le contrattazioni in corso con il Segretariato Generale.


In attesa di riscontro Le inviamo


Cordiali saluti.



Roma 6 novembre 2003





Libero ROSSI CGIL
Claudio CALCARA CISL



news

24-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news