LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Riunione Informale del Comitato affari culturali
2003-11-26
Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attivit Culturali dellUmbria Comune di Assisi Sacro Convento di San Francesco
Soprintendenza Regionale dell'Umbria


In occasione del semestre italiano di presidenza dellUnione Europea (luglio-dicembre 2003) il Ministero per i Beni e delle Attivit Culturali ha indetto ad Assisi dal 28 al 30 novembre la Riunione Informale del Comitato affari culturali (CAC).

Costituito da alti funzionari, delegati da ciascuno dei Paesi membri, il CAC opera in materia di cultura allinterno dellUnione Europea secondo quanto stabilito dallArt. 151 del Trattato che lega attualmente 15 Paesi, destinati a divenire 24 a partire dal prossimo anno.

Come consuetudine, il Paese di turno nella Presidenza ospita una riunione del CAC al fine di far conoscere alcuni aspetti peculiari della propria cultura e civilt, con particolare riferimento a quelli che maggiormente si prestano a costituire il terreno su cui fondare relazioni durature, attuando scambi di esperienze tra i membri dellUnione.

Per quanto concerne lItalia, vi sono alcuni temi legati alla tutela delle opere darte che costituiscono punti deccellenza con caratteristiche di universalit ed esportabilit di sicuro interesse: in particolare i principi, le metodologie e le tecniche legate al restauro, alla catalogazione ed al recupero delle opere darte possono divenire modelli condivisi a livello europeo.

Anche la scelta di Assisi quale sede dellincontro riveste un significato specifico: in questa occasione la citt umbra, infatti, non solamente evocatrice di valori religiosi ed etici a carattere universale, n assume rilievo unicamente per la presenza di uno straordinario patrimonio architettonico, storico, artistico ed ambientale che ne ha motivato linserimento, fin dal 2000, nei Siti UNESCO Patrimonio dellUmanit; piuttosto, questa cornice appare quanto mai appropriata con il tema dellincontro se si considera che proprio qui, a seguito degli eventi sismici del 1997, si aperto uno dei pi significativi cantieri di restauro del mondo, definito in ragione dei suoi arditi obiettivi il cantiere dellutopia, oltre al pregevole restauro di edifici pubblici e storici palazzi di alto valore architettonico.

La consapevolezza del fatto che lItalia, fin dal secolo scorso, ha consolidato una significativa tradizione di restauro - emblematicamente richiamata dalla figura di Cesare Brandi cui dedicato, sempre allinterno di questo programma, uno specifico convegno internazionale di studi curato dallIstituto Centrale per il Restauro intitolato BRANDI FUORI DITALIA. La ricezione della teoria e della prassi del restauro di Cesare Brandi allestero - unitamente ai recentissimi dati emersi in alcuni cantieri pilota di consolidamento e restauro aperti proprio in Assisi allindomani del sisma del 1997, costituisce un tema di grande interesse, che sar illustrato agli Ospiti internazionali nel corso della prima giornata di lavori. Il giorno seguente saranno presentati i risultati ottenuti dallIstituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione, anche grazie allimpiego di nuove tecnologie ed alla collaborazione con Enti locali ed ecclesiastici, nellopera di catalogazione e censimento dei beni culturali in Italia non soltanto a fini di studio, ma anche di salvaguardia del patrimonio. Per quanto concerne il tema della sicurezza delle opere darte, saranno illustrate le azioni del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale che opera nellambito del Dicastero dei Beni e delle Attivit Culturali e spiegati gli apporti che la creazione di banche dati georeferenziate - attualmente in corso di realizzazione, per quanto concerne lUmbria, presso la Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attivit Culturali - possono dare alla tutela del patrimonio artistico italiano.

Liniziativa si realizza anche grazie al sostegno offerto da Telecom Italia, Fondazione Cassa Risparmio Perugia, Ance Perugia e, inoltre, Confcommercio Assisi, Consorzio Albergatori ed Operatori Turistici di Assisi, Calendimaggio di Assisi.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news