LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2008-06-12 - Firenze
Il Diplomatico fiorentino sul Web: le pergamene dei secc. VIII-XIV

La Direttrice dell'Archivio di Firenze, Rosalia Manno Tolu, è lieta di annunciare la seguente iniziativa:

Giovedì 12 giugno 2008
ore 16,00
Firenze, Auditorium dell'Archivio di Stato

Il Diplomatico fiorentino sul Web: le pergamene dei secc. VIII-XIV

Presentazione del progetto


a cura di Francesca Klein e Stefano Vitali, con la collaborazione di Simone Sartini

realizzato dall'Archivio di Stato di Firenze in collaborazione con: Istituto di Fisica Applicata "Nello Carrara" (CNR Firenze) e Scuola Normale Superiore di Pisa

esecuzione di Consorzio Forma: coordinamento di Umberto Parrini

Introdurrà:
Daniela Grana, Direttore dell'Istituto Centrale per gli Archivi

Interverranno:
Salvatore Settis, Direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa
Tullio Gregory, Accademia Nazionale dei Lincei
Antonella Ghignoli, Università di Firenze



I curatori illustreranno il progetto

Nel corso della presentazione verrà attivata la pubblicazione in Internet della base di dati e di immagini

Il Diplomatico è uno dei complessi documentari che hanno segnato le origini dell'Archivio di Stato fiorentino. Il Diplomatico è costituito da oltre 144.000 pergamene arrotolate, tra cui diplomi imperiali e pontifici (ad esempio i privilegi di Federico Barbarossa, le bolle di Bonifacio VIII con il sigillo plumbeo ancora pendente), lettere di cancellerie pubbliche e atti notarili privati (secc. VIII - XIX).
Il progetto ha avuto come obiettivo primario la riproduzione in formato digitale di oltre la metà del fondo e anche dei "tomi di spogli" (131 registri manoscritti contenenti i riassunti delle pergamene) per preservare gli originali dalla intensa consultazione diretta del pubblico. Ma esso ha inteso anche sperimentare un sistema informativo che consentisse le più ampie opportunità di navigazione e ricerca nella base di dati e di immagini.
La realizzazione dell'interfaccia Web permette oggi al pubblico più vasto di prendere visione di questi monumenti della scrittura dei secoli VIII-XIV, e ai ricercatori di effettuare indagini ad un tempo più ampie e mirate, capaci di valorizzare lo straordinario potenziale di conoscenza della società, delle istituzioni e della cultura medievali racchiuso nei documenti del Diplomatico fiorentino
L'archivio digitale contiene: 295.000 immagini, 171.000 records relativi a oltre 85.000 pergamene e ai 131 tomi di spogli.



per aggiornamenti cfr. http://www.archiviodistato.firenze.it/nuovosito/index.php?id=501



******************************************************
Francesca Klein
Archivio di Stato di Firenze
Viale Giovine Italia, 6
50122 FIRENZE
tel. +39 055 26320258 fax +39 055 2341159



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news