LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2009-06-16 - Roma, Casa dellArchitettura, Acquario Romano, piazza Manfredo Fanti n.47.
Progettare la memoria. L'archeologia nella citt contemporanea

I luoghi non sono mai neutrali. Ogni luogo assorbe quel che vi accade e ne conserva memoria, cos che strati su strati di storia si sovrappongono e sintrecciano sopra e sotto terra. Le trasformazioni dei luoghi, i modi diversi in cui nel tempo si sono disegnati e gestiti gli spazi, sono dunque lo specchio
delle societ che le producono. Per questo ogni scelta che riguarda la trasformazione di un paesaggio, rurale o urbano, non pu essere lasciata al caso o alla fiducia del senso estetico di chicchessia, ma deve essere il frutto di scelte ponderate e partecipate da parte della collettivit, di un dibattito
pubblico a cui ogni cittadino si deve sentire in dovere di contribuire.
Soprattutto in un paese come lItalia cos denso di luoghi parlanti e dinsediamenti urbani che si sovrappongono a strati su strati di storia precedente, spesso insondati ma comunque parte integrante di quel bene culturale che chiamiamo centro storico. L, ogniqualvolta scaviamo, sveliamo inevitabilmente lantico. Sveliamo la storia passata. E spesso, tra
molti strati di storia, dobbiamo scegliere cosa costruire o conservare, e cosa distruggere. una scelta di valore complessa e dolorosa, che forse non vorremmo mai fare ma vi siamo costretti. Quali principi seguire, dunque, nelloperare tale scelta? Quale il ruolo dellarcheologia nella tutela del centro
storico? possibile stabilire delle linee guida che consentano di salvare ricordi di ogni epoca passata, di rendere palpabile il fluire cronologico del tempo, nonostante le necessarie scelte urbanistiche? Si tratta di una riflessione sempre pi necessaria e impellente, quanto pi si moltiplicano le aggressioni irresponsabili al nostro paesaggio e alla nostra storia. Per
questo Italia Nostra ha promosso il convegno Progettare la memoria. Per sollecitare i professionisti impegnati nella conoscenza, la tutela e la trasformazione dei nostri paesaggi archeologi, architetti, urbanisti, antropologi, geografi a promuovere una cultura della progettazione che
sia vera sintesi tra le prospettive e le competenze di tutti.Ma soprattutto per far uscire tale dibattito dalle aule specialistiche e affidarlo a tutti i cittadini.
Stimolare la collettivit a interrogarsi sulluso pubblico della storia e progettare in prima persona il proprio paesaggio quotidiano. Perch storia e paesaggio sono bene comune.

COMITATO SCIENTIFICO
Cinzia Dal Maso
Stefano De Caro
Vezio De Lucia
Piero Guzzo
Michel Gras
Adriano La Regina
Giovanni Losavio
Daniele Manacorda
Jacopo Ortalli
Elisabetta Pallottino
Giuseppe Severini
Mario Torelli

La segreteria.
tel. 0685372731 - 0685372724 - 0685372738
fax 0685350596
e-mail
segreteria@italianostra.org
info@italianostra.org



PROGRAMMA
ore 10
INTRODUZIONE
Le ragioni del convegno
Giovanni Losavio
presidente Italia Nostra
Rovine e cittadinanza
Stefano De Caro
direttore generale per lArcheologia del MiBAC
ore 10.30
PRIMA SESSIONE
Lantico in citt e la progettazione urbanistica:
archeologia-evento o bene comune?
coordina Cinzia Dal Maso
intervengono Bruno DAgostino, Michel Gras,
Piero Guzzo, Giovanni Losavio, Daniele Manacorda, Jacopo Ortalli,
Elisabetta Pallottino, Francesco Scoppola
ore 12
SECONDA SESSIONE
I Fori di Roma. Quale antico e per chi?
coordina Fabio Isman
intervengono Dora Galani, Italo Insolera, Adriano La Regina,
Giuseppe Strappa
ore 15
TERZA SESSIONE
Treni, metro, parcheggi. Archeologia e grandi opere
coordina Maria Pia Guermandi
intervengono Stefano De Caro, Vezio De Lucia, Elio Garzillo,
Mario Torelli, Maria Rosa Vittadini
ore 16.15
QUARTA SESSIONE
Lanima della citt storica tra antico e moderno
coordina Francesco Erbani
intervengono Paolo Berdini, Francesco Cellini, Sergio Conti,
Marxiano Melotti, Edoardo Salzano
ore 17.30
CONCLUSIONI
Salvatore Settis



news

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

04-07-2017
A proposito della differenza fra povert e scelta. Intervento di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news