LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2010-03-12 - Napoli
"Crisi di vocazione? I grandi musei locali della Campania e le trasformazioni del ruolo del museo"
Mail alla Redazione del 10-3-2010

NAPOLI 12 marzo 2010

Convegno "Crisi di vocazione? I grandi musei locali della Campania e le trasformazioni del ruolo del museo".

Organizzato dalla Seconda Universit di Napoli, dall'ANMLI (Associazione Nazionale Musei Locali e Istituzionali) e dalla Provincia di Napoli. Si tratta del quarto convegno del progetto "Progetto Museo Civico. Tradizione e innovazione" voluto dall'ANMLI, che in Campania affronta il tema dei grandi musei provinciali, ricchi di storia, ma oggi in evidente difficolt, per segnalare alle amministrazioni e agli "attori" sociali la loro importanza e per discutere sulle modalit di un loro rilancio.

Il convegno, che si collega ad altre simili iniziative nazionali promosse dallANMLI (Associazione Nazionale Musei Locali e Istituzionali), mira ad unattenta ed assolutamente inedita riflessione sui grandi e storici
musei della Campania che, molto pi dei musei statali e dei piccoli musei locali, mostrano preoccupanti difficolt ad adeguarsi alle trasformazioni del ruolo del museo cui si assiste ormai da tempo.
Nati per essere custodi della memoria dei luoghi, i grandi musei locali si scontrano con forme espositive a volta antiche e dunque preziosi documenti da conservare- a volte vecchie e inefficaci; con regolamenti e/o forme di gestione assolutamente inadeguati che non consentono di rispondere alle nuove funzioni oggi richieste al museo; con una pressoch
totale assenza di personale specializzato e con fondi insufficienti ad avviare una qualsiasi seria azione di modifica dello status quo.
Convinti che simili istituti possano invece essere la porta dingresso della citt e del territorio, linizio di un racconto che continua fuori e, pi in generale, come patrimonio culturale, parte integrante di un generale
equilibrio territoriale, gli organizzatori dellincontro, partendo da una precisa analisi dellesistente affidata ai maggiori studiosi di queste istituzioni culturali ed al lavoro di gruppo di alcuni giovani ricercatori, puntano ad individuare possibili strategie dintervento che sappiano
orientare gli antichi istituti verso quel determinante ruolo di museo come servizio pubblico, risultante di un processo unitario in grado di coinvolgere, attorno a questi istituti quella molteplicit di attori, interni ed
esterni, dalla cui collaborazione e capacit di condivisione di conoscenze, problemi e soluzioni potr dipendere qualsiasi speranza di riuscita.



news

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

15-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 DICEMBRE 2017

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

Archivio news