LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2010-11-15 - Milano, Palazzo delle Stelline
MUSEI, ETICA E SOSTENIBILITA
Mail alla Redazione del 9-11-2010

Il 15 e 16 novembre 2010 Milano torna ad essere la capitale della museologia e museografia italiane
VI Conferenza Nazionale dei musei dItalia: MUSEI, ETICA E SOSTENIBILITA
Nuove sfide dellagire professionale ai tempi della crisi
E MuseItalia
Milano, Palazzo delle Stelline, 15 e 16 novembre 2010

Gli stati generali dei musei si incontrano a Milano per proporre linvestimento nei musei come misura anti-crisi


Il 15 novembre la Conferenza Nazionale dei musei dItalia, giunta alla sua sesta edizione, chiamer a raccolta a Milano la comunit museale italiana per affrontare un tema di assoluta rilevanza, in epoca di tagli e razionalizzazione delle risorse: Musei, etica e sostenibilit. Nuove sfide dellagire professionale ai tempi della crisi.

Organizzata da ICOM Italia, il comitato nazionale della pi importante e rappresentativa associazione museale al mondo, e promossa dalla Conferenza Permanente delle Associazioni Museali Italiane (AMACI-Associazione Musei d'Arte Contemporanea Italiani; AMEI-Associazione Musei Ecclesiastici Italiani; ANMLI-Associazione Nazionale dei Musei Locali e Istituzionali; ANMS-Associazione Nazionale dei Musei Scientifici; ICOM-International Council of Museums; SIMBDEA-Societ Italiana per la museografia e i beni demoetnoantropologici) , la kermesse milanese rappresenta il principale momento dincontro annuale a livello nazionale per i professionisti del settore, unoccasione fondamentale per confrontarsi e interrogarsi sul futuro dei musei e del patrimonio culturale.

Cos commenta levento il Presidente di ICOM Italia Alberto Garlandini: Gestire i musei sempre stato un mestiere difficile, oggi, al tempo della crisi, diventato un compito ancor pi delicato. Ci aspettano momenti difficili, ma dobbiamo batterci con forza affinch le risorse destinate alla cultura e al patrimonio culturale siano considerate misure anti-crisi perch rappresentano importanti investimenti per un futuro migliore. Non questo il tempo per perdersi danimo. , al contrario, il tempo che chiede responsabilit, competenza e rigore professionale. Per questo abbiamo deciso di mettere al centro della nostra prossima conferenza nazionale il codice etico di ICOM, uno strumento concreto che ci aiuta e ci aiuter a costruire una nuova sostenibilit nei musei e nella gestione del nostro straordinario patrimonio culturale.

In questo momento critico, la politica chiamata a intervenire e a esprimere il suo punto di vista non solo sullopportunit dei tagli, ma sulla sostenibilit e la strategicit delle politiche culturali in tempo di crisi. Si confronteranno sul tema:
- Mario Resca, Direttore Generale per la Valorizzazione del patrimonio culturale del MiBAC;
- Massimo Buscemi, Assessore alla Cultura della Regione Lombardia;
- Novo Umberto Maerna, Assessore alla Cultura della Provincia di Milano;
- Massimiliano Finazzer Flory, Assessore alla Cultura del Comune di Milano.

Come di consueto, la cornice della Conferenza Nazionale dei musei sar, dal 16 novembre, MuseItalia - III Forum Nazionale di Museografia e Museotecnica. Forte del successo delle passate edizioni, la manifestazione offre importanti momenti di alta formazione professionale oltre che una panoramica aggiornata sulle maggiori novit nel mondo della museologia.
Levento si propone come momento di incontro tra le aziende e i professionisti, per un reciproco scambio di esperienze ed informazioni, connotandosi per le prime come unoccasione unica per contattare sia gli autentici decisori in ambito di nuovi allestimenti, adeguamenti, politiche della conservazione e valorizzazione, sia i tecnici chiamati a realizzarle.
Nel corso della giornata, dieci seminari di formazione, della durata di circa due ore ciascuno, forniranno ai partecipanti unoccasione unica per confrontarsi con gli esperti del settore.

Nellambito di MuseItalia, uneccezionale anteprima: sar presentato alla comunit museale il Museo del 900, che verr poi ufficialmente inaugurato il 18 novembre 2010.
Dopo circa tre anni verr quindi aperto al pubblico Palazzo dellArengario, spazio scelto dal Comune di Milano come sede del museo e trasformato in sede espositiva da Italo Rota e di Fabio Fornasari. Lo straordinario progetto dei due architetti ha radicalmente modificato ledificio storico restituendogli unimmagine forte e al tempo stesso attraente e trasformandolo in uno dei luoghi privilegiati del centro cittadino.
Allinterno del nuovo museo trovano spazio quattrocento opere dellarte italiana del XX secolo, accuratamente selezionate dalle circa quattromila che fanno parte delle Civiche Raccolte d'Arte Milanesi.

Evento clou delledizione 2010 sar il Premio ICOM Italia - Musei dell'anno 2010". Una giuria prestigiosa, presieduta da Alessandra Mottola Molfino e composta da Riccardo Passoni, Andrea Nante, Anna Maria Visser, Alessandra Aspes, Alberta Campitelli, Valeria Cottini Petrucci, Donata Levi, Irene Favaretto, Michela Di Macco e Umberto Allemandi, assegner lambito riconoscimento ai musei e ai professionisti che si sono distinti nella loro attivit. La cerimonia di premiazione, presenziata dal giornalista Marco Carminati, si terr luned 15 novembre alle ore 19.00 presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.


Ginevra Menani De Veszelka
Ufficio stampa ICOM-Italia
c/o MNST Leonardo da Vinci
via S. Vittore 21-20123 Milano
Tel. 02/ 4695693
comunicazione@icom-italia.org






news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news