LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2010-12-09 - Roma, La Sapienza
Giulio Carlo Argan intellettuale e storico dellarte
2010-12-09

Il Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giulio Carlo Argan

e il Dipartimento di Storia dellarte e Spettacolo della Sapienza Universit di Roma



Sono lieti di invitarla al

Convegno Internazionale

Giulio Carlo Argan Intellettuale e storico dellarte

Roma, 9-11 dicembre 2010



Nellallegarle il programma, le porgiamo distinti saluti.

La segreteria organizzativa del Comitato Nazionale Argan





COMUNICATO STAMPA



Alla Sapienza un Convegno internazionale su

Giulio Carlo Argan intellettuale e storico dellarte (9-11 dicembre 2010)



Nei giorni 9, 10 e 11 dicembre 2010 si terr presso la Sapienza Universit di Roma un Convegno internazionale su Giulio Carlo Argan intellettuale e storico dellarte. Il Convegno, che conclude i lavori inaugurati da una giornata di studi tenuta ai Lincei nel 2009, rientra nel fitto programma di iniziative promosse e coordinate dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario dalla nascita di Giulio Carlo Argan (1909-1992), istituito dal Ministero per i Beni e le Attivit Culturali e posto sotto lAlto Patronato del Presidente della Repubblica. Le tre giornate, promosse in collaborazione con il Dipartimento di Storia dellarte e Spettacolo della Sapienza, daranno testimonianza della riflessione critica su Argan come intellettuale e storico dellarte attraverso ricerche documentarie e contributi di studiosi e allievi.

Gioved 9 dicembre, dopo i saluti istituzionali, si terranno le prolusioni di Andrea Carandini (Presidente del Consiglio Superiore per i Beni culturali e paesaggistici) e di Antonio Pinelli (Presidente del Comitato Nazionale). Seguiranno relazioni sul tema Argan nella cultura del suo tempo, con interventi di Arturo Carlo Quintavalle, Silvana Macchioni, Elio Franzini, Marina Righetti, Italo Insolera, Laura Iamurri, Claudia Cieri Via, Massimo Carboni, Maria Ida Catalano, Rosalia Varoli Piazza, Silvia Danesi Squarzina. Sono previste testimonianze di Tullio De Mauro, Christoph Liutpold Frommel, Andreina Griseri, Marisa Volpi.

La giornata di venerd 10 dicembre, dal titolo Temi di Argan nella storia dellarte, ripercorrer alcuni punti nodali del magistero di Argan come docente universitario e critico militante, dagli studi su Rinascimento e Barocco, fino a quelli sullarte moderna dallIlluminismo al contemporaneo, con interventi di Paolo Venturoli, Paolo Portoghesi, Giovanna Curcio, Bianca Tavassi, Silvia Bordini, Giovanna Perini, Elisa Debenedetti, Jolanda Nigro Covre, Caterina Zappia, Enzo Bilardello, Claudio Zambianchi, Luigi Ficacci, Simonetta Lux, Carla Subrizi.

La mattinata di sabato 11 dicembre avr per oggetto Riletture e nuove ricerche. Saranno presentati i risultati dei seminari di studio tenuti alla Sapienza e verranno illustrate le importanti novit che stanno emergendo dal carteggio conservato presso lArchivio privato di Argan (con interventi di Claudio Gamba, Katiuscia Quinci, Paola Bonani, Nadia Marchioni); i lavori si concluderanno con una Tavola rotonda sul tema Argan nella cultura del nostro tempo, per riflettere sulla attualit/inattualit dellopera arganiana, con interventi di Carlo Bertelli, Olivier Bonfait, Enrico Castelnuovo, Cesare de Seta, Michela di Macco, Roberto Nicolai, Orietta Rossi Pinelli, Bruno Toscano.

I lavori delle diverse sezioni saranno coordinati da Martine Boiteux, Claudia Cieri Via, Marisa Dalai Emiliani, Marcello Fagiolo, Maria Grazia Messina, Augusta Monferini, Antonio Pinelli, Orietta Rossi Pinelli. Nelle prime due giornate verranno proiettati: il filmato Argan nelle Teche RAI (presentato da Tommaso Casini e Anna Maria Cerrato) e uninedita intervista ad Argan sullopera di Giorgio Morandi. Una voce recitante legger brani scelti dagli scritti di Argan. Durante il Convegno e nei giorni seguenti saranno esposti alcuni pannelli che ripercorreranno, con foto e documenti, la biografia di Giulio Carlo Argan.



Sedi del Convegno: Sapienza Universit di Roma, 9 e 10 dicembre 2010: Aula Magna del Rettorato; 11 dicembre 2010: Aula I dellEdificio della ex Facolt di Lettere e Filosofia



Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giulio Carlo Argan

Per altre informazioni e aggiornamenti: www.giuliocarloargan.org - comitato@giuliocarloargan.org

Coordinamento e Segreteria scientifica: dott. Claudio Gamba - tel. 339-348 53 57





NOTA BIOGRAFICA. Giulio Carlo Argan (Torino 1909 Roma 1992) stato uno dei maggiori critici darte del Novecento. Negli anni Venti frequenta lambiente culturale gobettiano e si forma allUniversit con Lionello Venturi, ricevendone lesempio di una critica di impostazione crociana, ma estesa anche allarte contemporanea e allarchitettura. Nel 1933 entra nellAmministrazione delle Antichit e Belle Arti, diventando ispettore a Torino, poi a Modena e infine a Roma alla Direzione Generale, dove elabora il progetto dellIstituto Centrale del Restauro. Nel dopoguerra approda a una nuova interpretazione di tipo fenomenologico, senza trascurare le componenti del contesto sociale e storico-filosofico. Interviene in difesa dellarte astratta e dellarchitettura moderna, occupandosi anche di urbanistica, di museologia, di design; pubblica monografie su artisti rinascimentali e porta avanti la rivalutazione dellarte barocca, della pittura inglese dellIlluminismo e del neoclassicismo europeo. Nel 1955 inizia linsegnamento universitario a Palermo e poi dal 1959 a Roma. Dal 1958 membro per lItalia del Comit International dHistoire de lArt (CIHA), del quale sar eletto presidente nel 1979. Dal 1963 al 1966 presidente dellAssociazione Internazionale dei Critici dArte (AICA). Nel 1968 pubblica la Storia dellarte italiana, seguita da Larte moderna 1770-1970. Negli anni 1976-79 Sindaco di Roma, eletto nelle liste della Sinistra Indipendente. Dal 1983 al 1992 Senatore del Pci. Nel 1983 gli viene conferito il titolo di Professore Emerito. Negli ultimi anni si dedica soprattutto alla difesa del patrimonio artistico e alla riforma delle leggi di tutela.








news

17-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 SETTEMBRE 2018

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

Archivio news