LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2011-03-24 - Milano, Aula Magna del Museo di Scienze Naturali
MUOVERSI NEL PAESAGGIO – Indagare il rapporto tra territorio e infrastrutture metropolitane
Mail alla Redazione del 18-3-2011

COMUNICATO STAMPA

Milano, 24 marzo 2011, ore 18

Aula Magna del Museo di Scienze Naturali

Incontro “MUOVERSI NEL PAESAGGIO – Indagare il rapporto tra territorio e infrastrutture metropolitane”



Prosegue “Paesaggi in corso”, il secondo ciclo di seminari AIAPP per Milano Expo 2015 che si è inaugurato lo scorso 3 marzo con la presentazione del protocollo d’intesa siglato da Slow Food Italia e AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) e finalizzato alla definizione e all’identificazione di “Paesaggi di Qualità”, luoghi dove cibo e paesaggio trovano un equilibrio tra sostenibilità e bellezza. Tali casi devono costituire esempi concreti di luoghi dove la qualità agroalimentare è prodotta in un paesaggio di qualità e dove una comunità locale sa utilizzare in modo sostenibile le risorse del territorio in cui vive e lavora. Come accade nel caso degli agrumi del Gargano, del Bitto della Valtellina o del Teccio dei castagneti liguri, che sono legati ai paesaggi di produzione e rappresentano un riferimento culturale e progettuale anche per Expo 2015.



All’incontro del 3 marzo, al quale hanno partecipato l’assessore regionale ai Sistemi verdi e paesaggio Alessandro Colucci, il presidente nazionale AIAPP Paolo Villa, il vicepresidente Slow Food Italia Silvio Barbero e i vicepresidenti AIAPP Lombardia Francesca Neonato e Maurizio Ori, faranno seguito altri tre appuntamenti.



* 24 marzo 2011

AULA MAGNA MUSEO SCIENZE NATURALI, ore 18.00

“MUOVERSI NEL PAESAGGIO – Indagare il rapporto tra territorio e infrastrutture”

Coordinatore/moderatore: Giuliana Gatti e Matilde Marazzi, AIAPP Lombardia



* 14 aprile 2011

AULA MAGNA MUSEO SCIENZE NATURALI, ore 18.00

“PAESAGGI d’ACQUA – Luoghi di natura, storia, cultura: tutela e valorizzazione

di paesaggi sensibili”

Coordinatore/moderatore: Giuliana Gatti e Giusi Rabotti, AIAPP Lombardia



* 12 maggio 2011

AULA MAGNA MUSEO SCIENZE NATURALI, ore 18.00

“PAESAGGI ed ENERGIA - Costruire un dialogo tra paesaggio e tecnologia”

Coordinatore/moderatore: Matilde Marazzi e Giusi Rabotti, AIAPP Lombardia



La salvaguardia del pae­saggio agrario è un tema cruciale per la nostra so­pravvivenza. Solo in questo modo può essere garantito uno sviluppo sostenibile, non solo per limitare il consumo di territorio e l’uso delle risorse ambientali, ma anche per tutelare le pro­duzioni alimentari e la bio­diversità.



AIAPP ritiene che i temi lanciati da EXPO 2015 per la Lombardia siano di inter­esse ben più vasto, e che debbano essere inseriti in una cornice culturale di solida definizione, che parli anche della qualità dei pae­saggi del futuro, alla cui elaborazione partecipino diversi soggetti. Tra questi devono comparire innanzi­tutto i “produttori” di pae­saggi, ovvero agricoltori e pianificatori; le associazioni ambientaliste che tradizion­almente difendono e pro­muovono paesaggi di qualità; i professionisti che hanno le competenze e le esper­ienze specifiche.



L’unione e lo scambio tra questi diversi saperi, interrogandosi sul significato di paesaggio e valutando percorsi concreti che portino ad un equilibrio tra funzioni economiche, sociali e territoriali per giungere ad una qualità diffusa del paesaggio, a miglioramento della vita quotidiana di ognuno di noi, posso­no portare all’individuazione di linee guida in merito alla progettazione di un paesag­gio che, come definito dalla Convenzione Europea sul Paesaggio, sia bello e du­raturo.



In questo secondo appuntamento, “Muoversi nel Paesaggio”, si affronterà il tema delle infrastrutture per la mobilità con un approccio che considera queste opere come parte integrante del territorio attraversato.

Partendo da un quadro delle previsioni infrastrutturali per la Lombardia, anche in vista di Expo 2015, ci si interrogherà sui modi di percezione di questi elementi per chi vive e lavora nel territorio attraversato. Si proseguirà in un "viaggio” tra le vie cittadine di Milano per vedere e scoprire come, con poco sforzo, potrebbero divenire sostenibili, con meno auto e più biciclette e pedoni.

Viene quindi illustrato il progetto di riapertura dei navigli in Milano, che si pone l’obiettivo di restituire continuità alla rete della mobilità via acqua, dentro la città capoluogo e fuori.

Si termina con un “viaggio”, che porta lontano, sino in Cina, lungo l’antica Via della Seta.



PROGRAMMA:

MUOVERSI NEL PAESAGGIO - Indagare il rapporto tra territorio e infrastrutture



Verso il 2015: infrastrutture e nuovi paesaggi in Lombardia

Gioia Gibelli, Vice Presidente SIEP-IALE



Nuove infrastrutture: identità o spaesamento, spostarsi o viaggiare, ponti o barriere?

Annibale Salsa, già Presidente Generale del Club Alpino Italiano e Docente di Antropologia filosofica e Antropologia culturale presso l’Università di Genova



Diversificare la mobilità: un sogno per Milano

Fabio Lopez Nunez, Direttore del settore Agricoltura della Provincia di Monza e Brianza.



Il sistema dei navigli nel paesaggio lombardo

Roberto Biscardini, Docente di Urbanistica al Politecnico di Milano



Silk Road Map 2010: una ferrovia intercontinentale lungo l’antica Via della Seta

Maurizio Ori, Vice presidente AIAPP Lombardia e libero professionista



Moderano e coordinano:

Matilde Marazzi, Socia AIAPP e Responsabile Settore Ambiente e Urbanistica di Pro Iter S.r.l.

Giuliana Gatti, Socia AIAPP e Docente del Politecnico di Milano



AIAPP Lombardia si fa anche pro­motrice di una serie di at­tività: seminari, convegni, workshop universitari, labo­ratori in cascina.







UFFICIO STAMPA AIAPP

Lulucomunicazione

Lucia Compagnino

339-7558894



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news