LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2011-05-19 - Bologna, Museo della Musica, Strada Maggiore 34
"LA SALVAGUARDIA DELLE MEMORIE VIRTUALI"

Comune di Bologna - Ufficio Stampa

"LA SALVAGUARDIA DELLE MEMORIE VIRTUALI": GIOVEDI' 19 MAGGIO GIORNATA DI
STUDI PER OPERATORI MUSEALI AL MUSEO DELLA MUSICA DI BOLOGNA

Gioved 19 maggio a partire dalle 9.30 del mattino, al Museo Internazionale e Biblioteca della Musica in Strada Maggiore 34 a Bologna, si svolger una giornata di studi, rivolta a operatori museali, sulla conservazione delle memorie informatiche e sulle problematiche dei formati informatici nei musei. L'iniziativa organizzata dallIstituzione Musei Civici del Comune
di Bologna con ICOM Italia - Commissione Tematica Audio-Visivi e Nuove Tecnologie in occasione della Giornata internazionale dei Musei promossa dallICOM sul tema Musei e memoria.

La giornata sulla salvaguardia delle memorie virtuali vuole essere un momento di approfondimento e di aggiornamento professionale sulle problematiche legate alla conservazione della memorie informatiche, attraverso la presentazione di numerose esperienze di rapporto quotidiano fra operatori museali ed i loro cataloghi ed archivi. Grazie alla collaborazione fra Istituzione Musei Civici del Comune di Bologna e ICOM Italia, nella suggestiva cornice del Museo della Musica relatori italiani e internazionali discuteranno le problematiche in oggetto durante il convegno
del mattino. Nel pomeriggio i lavori riprenderanno sotto forma di barcamp.

Lapplicazione delle I.C.T. (Information and communication technologies) ai beni culturali una delle ultime frontiere delle politiche culturali, in particolare a partire dagli anni novanta del Novecento, da quando cio lintroduzione delle nuove tecnologie nei musei ne ha favorito levoluzione da semplici luoghi di conservazione a istituti in grado di trasmettere in maniera pi efficace i propri contenuti e di raggiungere un pubblico pi vasto.

Se da un lato dunque strumenti interattivi, proiezioni, filmati, documentari, ricostruzioni tridimensionali hanno contribuito a rendere la visita ai musei unesperienza sempre pi partecipativa, dallaltro la digitalizzazione delle collezioni - e la conseguente creazione di archivi digitali - ha favorito una modalit di fruizione dei beni culturali molto differente rispetto al passato.

Diviene tuttavia quanto mai frequente, con i tempi di aggiornamento ed
obsolescenza a cui l'informatica ci ha abituato, lo scenario nel quale
interi archivi, creati e tenuti con scrupolosa diligenza, in poco tempo
diventano di difficile lettura ed aggiornamento, o per problematiche
hardware (il supporto su cui venivano conservati i dati non viene pi
supportato, se non con costi alti, o perde le funzionalit di lettura), o
perch i formati informatici con cui venivano salvati i dati vengono a
mancare nei software comuni o speciali.
Il problema collaterale a questo scenario quello della interoperabilit degli archivi informatici a livello pi ampio, o attraverso luso della Rete oppure quando se ne voglia consentire la fruibilit non solo per gli addetti, ma anche per il pubblico comune.

Info e programma completo su:
www.icom-italia.org/index.php?option=com_content&task=view&id=810&Itemid=30
www.comune.bologna.it/cultura

Per iscrizioni:
http://museum.i-sim.it/form.htm

Per maggiori informazioni sul barcamp:
http://barcamp.org/w/page/37832579/memoriedigitali

Immagini
http://www.i-sim.it/MuseoDellaMusica1.jpg
http://www.i-sim.it/MuseoDellaMusica2.jpg
http://www.i-sim.it/ICOM_Manifesto.pdf





news

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

04-07-2017
A proposito della differenza fra povert e scelta. Intervento di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news