LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2011-10-08 - Sala congressi della sede trentina del Parco a Cogolo di Peio (via Roma, 65)
TAVOLA ROTONDA: Quale futuro per il Parco Nazionale dello Stelvio?
Mail alla Redazione del 1-10-2011

Il 30 novembre 2010 la Commissione dei Dodici approvava una norma di attuazione relativa alla soppressione del Consorzio del Parco Nazionale dello Stelvio, istituito il 26 novembre 1993 in seguito allAccordo di Lucca del 27 marzo 1992 da un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ma la cui nascita era gi stata configurata con il DPR n. 279 del 22 marzo 1974, in attuazione delle norme speciali di autonomia per la Regione Trentino Alto Adige.

Nella seduta del 22 dicembre 2010 il Consiglio dei Ministri recepiva con apposito decreto la decisione assunta dallorgano paritetico tra lo Stato e le Province autonome di Trento e Bolzano, nonostante lesclusione della Lombardia dalla discussione e dalla decisione sul nuovo assetto di una delle pi importanti aree protette delle Alpi.

Come noto, il Presidente della Repubblica a cui erano giunte non solo le preoccupazioni delle associazioni ambientaliste, ma anche la contrariet della Lombardia sancita dallapprovazione in Consiglio Regionale di un apposito ordine del giorno (17 gennaio 2011) non ha accolto la proposta di smembramento del Parco Nazionale cos come avanzata dallAlto Adige/Sdtirol e dal Trentino.

Nel frattempo i tagli di bilancio decisi e attuati dal Governo nazionale e il mancato rinnovo degli organi di gestione del Consorzio e dei tre settori in cui si articola il Parco hanno portato lo Stelvio ad una sostanziale paralisi.

Vista la gravit della situazione la sezione trentina e quella di Bolzano di Italia Nostra, dintesa con la sede nazionale, hanno deciso di promuovere e organizzare una tavola rotonda in Val di Sole (Trentino) per un confronto-dibattito sul tema con gli amministratori pubblici, i dirigenti del settore, i funzionari e gli operatori del Parco, le forze politiche, le associazioni, altri portatori di interessi collettivi e la cittadinanza.

La tavola rotonda intitolata Quale futuro per il Parco Nazionale dello Stelvio? si terr
sabato 8 ottobre 2011 ad ore 9.30 presso la sala congressi della sede trentina del Parco a Cogolo di Peio (via Roma, 65) e sar moderata dal dott. Pierangelo Giovanetti, direttore del quotidiano lAdige.


Cordiali saluti.

Trento-Bolzano, 27 settembre 2011



dott. Umberto Tecchiati
Presidente Italia Nostra sezione di Bolzano

ing. Paolo Mayr
Presidente Italia Nostra sezione trentina




Sezione di Bolzano
Piazza delle Erbe, 9
39100 Bolzano
Telefono e Fax: 0471/980355
e-mail: bolzano@italianostra.org






Sezione trentina
Via Oss Mazzurana, 54
38122 Trento
tel. + 39 0461/269358
e-mail: trento@italianostra.org

Alla tavola rotonda
Quale futuro per il Parco Nazionale dello Stelvio?

parteciperanno

Alberto Pacher
vicepresidente e Assessore allAmbiente e ai Lavori Pubblici
della Provincia Autonoma di Trento

Flavio Ruffini
direttore del Dipartimento urbanistica, ambiente ed energia
Della Provincia Autonoma di Bolzano

Mario Malossini
presidente della Commissione dei Dodici

Roberto Pinter
componente della Commissione dei Dodici

Roberto Bombarda
presidente della Terza Commissione permanente
del Consiglio Provinciale di Trento

Franca Penasa
garante delle Minoranze del Consiglio Provinciale di Trento

Luigi Casanova
vicepresidente di CIPRA Italia e rappresentante delle associazioni ambientaliste
nella Cabina di regia delle aree protette trentine

Ciro Berdini
vicepresidente della sezione della Valle Camonica di Italia Nostra

Rossana Bettinelli
rappresentante nazionale di Italia Nostra e membro della Giunta di Europa Nostra


**************


Saluti
Paolo Mayr e Umberto Tecchiati


Introduzione
Salvatore Ferrari



Moderatore
Pierangelo Giovanetti
direttore del quotidiano lAdige



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news