LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2011-10-08 - Sala congressi della sede trentina del Parco a Cogolo di Peio (via Roma, 65)
TAVOLA ROTONDA: Quale futuro per il Parco Nazionale dello Stelvio?
Mail alla Redazione del 1-10-2011

Il 30 novembre 2010 la Commissione dei Dodici approvava una norma di attuazione relativa alla soppressione del Consorzio del Parco Nazionale dello Stelvio, istituito il 26 novembre 1993 in seguito allAccordo di Lucca del 27 marzo 1992 da un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ma la cui nascita era gi stata configurata con il DPR n. 279 del 22 marzo 1974, in attuazione delle norme speciali di autonomia per la Regione Trentino Alto Adige.

Nella seduta del 22 dicembre 2010 il Consiglio dei Ministri recepiva con apposito decreto la decisione assunta dallorgano paritetico tra lo Stato e le Province autonome di Trento e Bolzano, nonostante lesclusione della Lombardia dalla discussione e dalla decisione sul nuovo assetto di una delle pi importanti aree protette delle Alpi.

Come noto, il Presidente della Repubblica a cui erano giunte non solo le preoccupazioni delle associazioni ambientaliste, ma anche la contrariet della Lombardia sancita dallapprovazione in Consiglio Regionale di un apposito ordine del giorno (17 gennaio 2011) non ha accolto la proposta di smembramento del Parco Nazionale cos come avanzata dallAlto Adige/Sdtirol e dal Trentino.

Nel frattempo i tagli di bilancio decisi e attuati dal Governo nazionale e il mancato rinnovo degli organi di gestione del Consorzio e dei tre settori in cui si articola il Parco hanno portato lo Stelvio ad una sostanziale paralisi.

Vista la gravit della situazione la sezione trentina e quella di Bolzano di Italia Nostra, dintesa con la sede nazionale, hanno deciso di promuovere e organizzare una tavola rotonda in Val di Sole (Trentino) per un confronto-dibattito sul tema con gli amministratori pubblici, i dirigenti del settore, i funzionari e gli operatori del Parco, le forze politiche, le associazioni, altri portatori di interessi collettivi e la cittadinanza.

La tavola rotonda intitolata Quale futuro per il Parco Nazionale dello Stelvio? si terr
sabato 8 ottobre 2011 ad ore 9.30 presso la sala congressi della sede trentina del Parco a Cogolo di Peio (via Roma, 65) e sar moderata dal dott. Pierangelo Giovanetti, direttore del quotidiano lAdige.


Cordiali saluti.

Trento-Bolzano, 27 settembre 2011



dott. Umberto Tecchiati
Presidente Italia Nostra sezione di Bolzano

ing. Paolo Mayr
Presidente Italia Nostra sezione trentina




Sezione di Bolzano
Piazza delle Erbe, 9
39100 Bolzano
Telefono e Fax: 0471/980355
e-mail: bolzano@italianostra.org






Sezione trentina
Via Oss Mazzurana, 54
38122 Trento
tel. + 39 0461/269358
e-mail: trento@italianostra.org

Alla tavola rotonda
Quale futuro per il Parco Nazionale dello Stelvio?

parteciperanno

Alberto Pacher
vicepresidente e Assessore allAmbiente e ai Lavori Pubblici
della Provincia Autonoma di Trento

Flavio Ruffini
direttore del Dipartimento urbanistica, ambiente ed energia
Della Provincia Autonoma di Bolzano

Mario Malossini
presidente della Commissione dei Dodici

Roberto Pinter
componente della Commissione dei Dodici

Roberto Bombarda
presidente della Terza Commissione permanente
del Consiglio Provinciale di Trento

Franca Penasa
garante delle Minoranze del Consiglio Provinciale di Trento

Luigi Casanova
vicepresidente di CIPRA Italia e rappresentante delle associazioni ambientaliste
nella Cabina di regia delle aree protette trentine

Ciro Berdini
vicepresidente della sezione della Valle Camonica di Italia Nostra

Rossana Bettinelli
rappresentante nazionale di Italia Nostra e membro della Giunta di Europa Nostra


**************


Saluti
Paolo Mayr e Umberto Tecchiati


Introduzione
Salvatore Ferrari



Moderatore
Pierangelo Giovanetti
direttore del quotidiano lAdige



news

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

Archivio news