LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2011-11-26 - Roma, Orto Botanico Sapienza, Largo Cristina di Svezia, 24
Restauro sostenibile
Mail alla Redazione del 14-11-2011

Limmenso patrimonio culturale italiano costituito da un numero incalcolabile di beni, che richiedono una continua opera di conservazione e restauro. Il contatto diretto in ambienti diversi con polimaterialidi differente grado di conservazione sottopone loperatore addetto alla tutela del bene a rischi multipli: chimici, fisici e microbiologici. Ancora oggi, nonostante la ricerca e linnovazione a disposizione, per la mancanza di unadeguata informazione e schiacciati dalle leggi del mercato, gli operatori utilizzano reagenti e strumenti ancora legati ad abitudini del passato, poco in linea con levoluzione dei prodotti, ma soprattutto ormai sostituiti da metodi e sostanze, di simile efficacia ma basati su due aspetti: salute delloperatore e la tutela dellambiente. Echiaro come tutti gli attori della catena del ciclo della vita dei materiali, durante l'intera filiera della produzione, dellutilizzo e dello smaltimento, debbano contribuire mediante linformazione, la ricerca e la prassi a diminuirne il duplice impatto. Questa iniziativa intende discutere sugli aspetti legati ai prodotti utilizzati nel restauro, caratteristiche, costi e gestione, e
fornire a tutti gli interessati, restauratori e altri operatori, una panoramica su alcuni sistemi alternativi e maggiormente sostenibili in termini di rischi per loperatore, per lambiente di lavoro e per
lintegritdel bene culturale. Levento unoccasione di confronto per costruire soluzioni condivise ed efficaci, partendo da una scelta responsabile di costi e di gestione per arrivare ad una conservazione dei Beni Culturali sostenibile. Una trasformazione del settore che necessita di adeguarsi alle nuove disposizioni del REACH, sia per la committenza nonchper gli operatori stessi, promuovendo una scelta immediata orientata verso lutilizzo di prodotti meno pericolosi che gida oggi sono disponibili sul mercato, di metodi e organizzazione del lavoro adeguati, che richiede un approfondimento in termini di costi, tempi e meriti.

Programma
9.30 -13.00 Tavola rotonda:
PER UNA CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI RESPONSABILE

9.30 Saluti
9.45 -10.30 Interventi introduttivi
Gianfranco Tarsitani, Alessandra Marani-Sapienza Universitdi Roma: il profilo di rischio lavorativo nel restauro risultati di una indagine nazionale
Luigi Campanella-Sapienza Universitdi Roma: evoluzione delle sostanze nel restauro
Barbara Cerutti-FLC -Feneal Uil Filca CislFilleaCgil:breve esposizione sui numeri sul mondo del restauro

10.30-13.00 Tavola Rotonda

Moderatore Legambiente -Lucia Venturi
Chimica verde -Luciana Angelini, DAGA Universitdi Pisa: Ricerche ed esperienze di prodotti di origine vegetale a bassa tossicitutilizzabili nel restauro.
Federchimica-Ilaria Malerba: La gestione in sicurezza dei prodotti: dal Regolamento REACH al programma Responsible Care
Feneal Uil, Filca Cisl, FilleaCgil -Segretarinazionali:Sicurezza nel settore, problematiche relative ai costi ed alla gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro
IA-CS Sapienza -Marisa Laurenzi Tabasso: La diagnostica come metodo di prevenzione
Sapienza Universitdi Roma-Luigi
Campanella: La gestione dello smaltimento dei rifiuti
ANCE, CNA, LEGACOOP:Scelte imprenditoriali di gestione dei costi e organizzazione del lavoro
MIBAC: Segretariato GeneraleArch. Roberto Cecchi
INAIL Lazio: Direttore Arch. Antonio Napolitano

14.00-17.00 Best practices

NUOVI PRODOTTI E METODOLOGIE PER UN RESTAURO SOSTENIBILE

Moderatore FLC -Feneal Uil Filca Cisl FilleaCgil -Serena Morello
Emilio Mello(resp.'Sviluppo Ricerca Scientifica' del CCR): Esperienze di ricerca nel settore dei beni culturali
Cesare Ciotti(esp. di bonifica dei siti contaminati da sostanze organiche): La gestione dei rifiuti prodotti dalle attivitdi restauro: tra normativa e buone prassi
Marco Bottazzi(medico del lavoro): Protocolli e buone pratiche per la prevenzione specifica
Mario Micheli(universitdegli Studi Roma Tre): Materiali e precauzioni nel restauro tra il 1950n e il 1970.
Cinzia Chiappe(universitdegli Studi di Pisa): Solventi e altri prodotti a base vegetale e a basso impatto nel restauro
Marisa Laurenzi Tabasso(IA-CS/Sapienza): Sistemi di pulizia delle alterazioni cromatiche indotte su materiali lapidei da prodotti di ossidazione di metalli
Anna Rosa Sprocati(ENEA): Il Biorestauro: microrganismi al servizio dell'arte
Giulia Germinario(universitdegli Studi di Bari Aldo Moro): Possono gli enzimi rimuovere i graffiti?
Roberto Leoni(HSE & RegulatoryAffairsCorporate Manager -Mapei SpA): Lesperienza e limpegno di unimpresa chimica per lo sviluppo di nuovi prodotti
Roberto Mosca (amm. delegato SpringColor) Finiture naturali per il restauro: lo stato dellarte
Fabio NovelliSolvay (Comunicazione Solvay Italia): La tecnologia Bicarjet: il metodo ecocompatibile abase di bicarbonato per la pulizia di monumenti ed edifici storici
Maurizio Coladonato(ISCR) e Barbara Di Odoardo(diplomata ISCR): La pulitura chimica nel restauro: verso metodologie a minor rischio e impatto ambientale.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news